Zelda Breath of the Wild, ecco la mod che rivoluzionerà il gioco

Alex Mangue, insieme ad altri sviluppatori, sembra essere riuscito nell’impossibile, ovvero trasformare The Legend of Zelda Breath of the Wild in un gioco multiplayer. No, non stiamo scherzando: Mangue, con la collaborazione di Sweet e Ethi (altri due developer) è riuscito a lavorare ad una mod che aggiunge un divertente quanto fantastico comparto multigiocatore all’esclusiva Nintendo Switch, dando di fatto una nuova vita al titolo.

The Legend of Zelda Breath of the Wild

Andiamo con ordine: Mangue ha lavorato a questa mod di The Legend of Zelda Breath of the Wild a partire dallo scorso novembre e nei primi giorni di questo 2022 ha caricato un video di gameplay sul suo canale per dimostrare la bontà del progetto. Pur essendo ancora un work in progress, la mod funziona decisamente bene. Nei quattro minuti di gameplay mostrati, infatti, è possibile ammirare come funziona l’esplorazione in compagnia di altri amici e giocatori. E al netto dei problemi, beh, il risultato è decisamente sorprendente.

Purtroppo, almeno per ora, non è possibile metterci ancora le mani sopra. E i motivi si deducono dal video di gameplay. Già, perché pur funzionando perfettamente, la nuova mod di The Legend of Zelda Breath of the Wild presenta ancora delle criticità decisamente importanti, tra cui la sincronizzazione. Come è possibile vedere dal filmato, che trovate poco più in basso, il titolo fatica decisamente a caricare alcuni elementi di gioco come il deltaplano ed è ancora presente un fastidioso micro lag. Dettagli che dovranno essere ovviamente limati in vista della release, ma che sono assolutamente normali considerando il piccolissimo team di sviluppo dietro al progetto e la mancanza, per ovvi di motivi, di dev kit e di strumenti che potrebbero rendere il lavoro decisamente più semplice.

Al di là del suo fascino, questa mod potrebbe comunque non vedere mai la luce. L’intero lavoro infatti gira sfruttando la versione emulata su PC di The Legend of Zelda Breath of the Wild ed è molto probabile che Nintendo decida in un prossimo futuro di mettere la parola fine al progetto per violazione di copyright, come d’altronde già accaduto in passato.

Breath of the Wild e tante altre imperdibili esclusive Nintendo  si possono giocare anche sulla versione Lite di Nintendo Switch, che potete acquistare cliccando QUI.

Sorgente articolo:
Zelda Breath of the Wild, ecco la mod che rivoluzionerà il gioco

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Conferenze per B2B