World of Warcraft Classic, arriva l’aggiornamento Rise of the Blood God

Blizzard Entertainment ha svelato tutte le novità dell’aggiornamento Rise of the Blood God per World of Warcraft Classic, disponibile da ora, tra le quali la più importante è il raid Zul’gurub, pensato per venti giocatori, che così viene descritto:

Nelle profondità della giungla di Stranglethorn, ti aspetta un’antica città dei Troll piena di inenarrabili pericoli. Hai ciò che serve per svelare i suoi misteri? Raduna un gruppo di esploratori coraggiosi e raggiungi Zul’gurub, un’incursione di massimo livello per 20 giocatori, con 120 nuovi oggetti rari ed epici da depredare lungo i suoi viali alberati e nei suoi templi perduti.

In totale il raid comprende tredici boss, quattro dei quali disponibili a rotazione nello scontro Edge of Madness. Ecco le indicazioni su come raggiungere il raid:

L’entrata di Zul’gurub si trova a est del lago Nazferiti a Stranglethorn Vale. I giocatori dell’Orda possono volare al Grom’gol Base Camp (Forte di Grom’gol) e viaggiare verso est, al di là del lago, fino a raggiungere l’incursione. I giocatori dell’Alleanza dovranno invece viaggiare verso sud da Duskwood (Boscovespro) e poi dirigersi verso est, sul lago.

Tra le altre novità di Rise of the Blood God per World of Warcraft Classic l’arrivo dei Dragons of Nightmare, un evento legato a Silitus e la Stranglethorn Fishing Extravaganza, un vero e proprio torneo per i migliori pescatori di Azeroth. Leggiamo le descrizioni ufficiali:

THE DRAGONS OF NIGHTMARE
C’è qualcosa che non va nell’Emerald Dream (Sogno di Smeraldo). Giganteschi draghi del Green Dragonflight (Stormo dei Draghi Verdi) sono stati avvistati a guardia dei portali dei Great Trees (Grandi Alberi), ma queste creature un tempo nobili sono state infuse con una nuova presenza malvagia, e non sono più portatori della pace per la quale Ysera è conosciuta. Per affrontarli dovrai portare molti alleati robusti con te, perché i loro poteri sono formidabili e non esiteranno a eliminare qualunque cosa si avvicini loro.

STRANGLETHORN FISHING EXTRAVAGANZA
Prendi la tua canna da pesca (e la tua spada): la Stranglethorn Fishing Extravaganza sta per iniziare lungo le coste di Stranglethorn Vale! Prima del giorno stabilito, gli amichevoli Goblin del vicinato visiteranno Ironforge (Forgiardente) e Orgrimmar per informare gli aspiranti pescatori del torneo e fornire loro le istruzioni necessarie su come partecipare. Quando sarà giunto il momento, un urlo risuonerà per tutta Stranglethorn e darà il via alla preparazione degli ami e al lancio delle lenze!

THE STIRRING OF THE SILITHID
Le aride sabbie di Silithus (Silitus) si stanno agitando. Qualcosa si sta risvegliando oltre le mura a sud. Aiuta i Druidi del Cenarion Circle ad addentrarsi nei misteri di questi deserti, va’ in cerca di risposte in merito alla presenza misteriosa del Twilight Hammer (Martello del Crepuscolo) e scopri di più sulle strane creature note come Silithid esplorando i loro alveari. Gli avventurieri di alto livello saranno chiamati a compiere molte nuove imprese!

Sorgente articolo:
World of Warcraft Classic, arriva l’aggiornamento Rise of the Blood God

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999990 Prodotti Tecnologici
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Pubblicità via Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Conferenze per B2B