Windows 10, l’aggiornamento di maggio 2020 rallenta i videogiochi: come rimediare

Probabilmente il 2020 verrà ricordato anche come l’anno dei peggiori aggiornamenti per PC Windows 10. Sono ormai passati due mesi dal lancio del celebre aggiornamento di maggio 2020, e man mano che la distribuzione ricomincia emergono anche nuovi problemi. Per esempio rallentamenti vistosi per i videogiochi.

Windows Latest ha riportato nelle ultime ore tutte le informazioni di cui stiamo per parlarvi più nel dettaglio. Pare che l’aggiornamento di maggio 2020, difatti, sia legato allo scatenarsi di tutta una serie di errori di ESENT (ESE Runtime, strumento che aiuta nella ricerca ed indicizzazione dei media). Questi errori causano rallentamenti ai videogiochi in esecuzione, oltre che un gameplay “a scatti” e un framerate tremendamente ballerino.

Un giocatore, per esempio, ha lamentato l’impossibilità di giocare decentemente a Rainbow Six Siege: “scattava da matti, andavo dai 150fps ai 40/50fps, e ne soffriva anche il sistema operativo”; un altro giocatore ha annotato quanto segue: “ho ricevuto questo errore mentre giocavo e il videogioco ha cominciato a scattare da matti per alcuni secondi”.

Gli errori di ESENT su Windows 10 non sono comparsi dal nulla in questi giorni, erano stati notati anche in precedenza; ma pare che sia l’aggiornamento di maggio 2020 a farli tornare in azione. Ora, d’accordo che si tratta di un update importante e necessario per il proprio PC, ma magari se avete già atteso due mesi potete attenderne anche altri, invece di rischiare tutti questi errori e bug.

Ecco la procedura per rimediare, nei limiti del possibile, che consiste nella disinstallazione dell’aggiornamento specifico:

  • Avviate il menù Start
  • Selezionate Impostazioni
  • Selezionate Aggiornamento e sicurezza
  • Dalla pagina di Windows Update, conoscendo il nome dell’aggiornamento id maggio 2020 che avete installato, è possibile disinstallarlo singolarmente
  • In alternativa, se ciò non è possibile, selezionate Ripristino
  • Selezionate Torna alla versione precedente di Windows 10 (disponibile entro 10 giorni dall’aggiornamento)
  • In alternativa selezionate Reimposta PC
Windows 10 Intel 1

Sorgente articolo:
Windows 10, l’aggiornamento di maggio 2020 rallenta i videogiochi: come rimediare

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime