Windows 10 21H1, le prime build verranno rilasciate a giugno sul Canale Veloce – HWfiles

Negli ultimi tempi le modalità di rilascio delle varie versioni d’anteprima di Windows 10 sono cambiate diverse volte, e i piani di roll-out nei vari canali non sono più chiarissimi. All’interno del programma Windows Insider sono presenti diversi canali, fra cui quello “Veloce” che adesso dovrebbe ricevere in maniera continua solo ed esclusivamente build pre-release non legate a una specifica versione del sistema operativo. Di recente, però, è successo qualcosa di inatteso.

In breve, all’interno del Canale Veloce sono apparse alcune build del ramo “mn_release”. Cosa vuol dire? “MN” è un metodo che Microsoft usa per abbreviare Manganese, ovvero il nome in codice della versione Windows 10 20H2 che dovremmo vedere debuttare entro la fine dell’anno. Ad aumentare la confusione c’è il fatto che le build apparse nel Canale Veloce non fanno parte della 20H2, che sarà un aggiornamento minore (come la 19H2) per via del ritardo di Windows 10X.

Le nuove build del ramo mn_release sono pertanto il risultato di qualcosa che sta cambiando in quel di Microsoft, per via delle decisioni degli ultimi mesi. Dopo Manganese arriverà Iron, ovvero Windows 10 21H1 (seguendo la nomenclatura, la versione del sistema operativo che arriverà a inizio 2021), e all’interno di un post sul blog WSL, la stessa Microsoft ha confermato che sta pianificando il rilascio delle prime build del “branch” Iron a giugno nel Canale Veloce.

Non si tratta di una conferma ufficiale, visto che i piani dell’azienda sono piuttosto fluidi e potrebbero cambiare in ogni momento. Windows 10 21H1, quindi, otterrà tutte le novità che abbiamo visto di recente sul Canale Veloce e le nuove funzionalità che vedremo fino alla fine dell’anno e che rimarranno fino al rilascio della versione al pubblico. Alcune fra queste sono già note, come piccole modifiche visive al menu Start o l’emulazione delle app x64 su Windows on ARM.

Il programma Insider è nato con delle modalità più lineari, ma si è evoluto nel corso del tempo insieme all’iter di sviluppo di Windows 10. Nel corso degli anni sono venute fuori magagne più o meno gravi nella gestione degli aggiornamenti del sistema operativo, con rilasci non sempre stabili e affidabili per tutti gli utenti. Con roll-out meglio ponderati e una nuova riorganizzazione del programma Windows Insider la situazione sembra sia migliorata, ma un banco di prova molto importante sarà Windows 10 May 2020 Update, il primo aggiornamento “major” rilasciato negli ultimi 12 mesi. Il roll-out dovrebbe essere avviato il 28 Maggio, ma è già possibile scaricare le ISO e installarlo sul proprio sistema.

Sorgente articolo:
Windows 10 21H1, le prime build verranno rilasciate a giugno sul Canale Veloce – HWfiles

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting