Volkswagen Tiguan si rifà il look per rimanere davanti a tutti. Ecco la nuova versione (anche plug-in)

Volkswagen Tiguan si rifà il look per diventare più moderna ma soprattutto più smart e ”green”. Possiede il primato europeo di vendite nel segmento delle SUV e ora a metà carriera da Wolfburg decidono di cambiare il suo look rendendola più aggraziata ma soprattutto più vicina alle sorelle T Roc, T Cross nonché la nuova Golf 8. E allora dalla Germania arriva una Tiguan che migliora sotto molti punti di vista con l’aggiunta di motori elettrificati oltre ad una nuova e più sofisticata tecnologia a bordo che permette di connettere l’utente ancora meglio rispetto a prima. Il prezzo non è ancora noto ma si sa che la nuova VW Tiguan possederà nuovi allestimenti che prenderanno il nome di Tiguan, Life, Elegance e ancora R-Line e R.


Clicca per ingrandire

VW Tiguan: guardate quanto cambia sia dentro che fuori

Partiamo dai motori che sono forse una delle cose più importanti di un’auto e soprattutto perché qui cambiano guardando già al futuro. C’è soprattutto la nuova Tiguan ”Plug-In” che possiede 245CV e che permette di percorrere fino a 50 km a zero emissioni con una velocità massima che può raggiungere anche i 130 km/h. A questa si affiancano i classici motori benzina e diesel ma ora dotati di un doppio catalizzatore Scr.




A questo motore e-Hybrid viene poi affiancato una potentissima versione R che possederà la bellezza di 320CV, la versione più sportiva della SUV di VW che viene chiaramente proposta con un nuovo cambio DSG a doppia frizione di serie e la nuova dinamica di guida assistita grazie alla tecnologia Torque Splitter che ottimizza la ripartizione della coppia sull’asse posteriore del sistema di trazione integrale 4Motion e il controllo elettronico con cerchi da 21”.


Clicca per ingrandire

Sempre a livello tecnico la Tiguan R permetterà di avere anche come optional uno scarico firmato Akrapovic ma anche varie modalità di guida: Comfort, Sport, Race, Individual, Offroad e Snow. Oltretutto presente nel volante anche una ”R” come pulsante che altro non è se non un comando rapido per impostare la modalità ”Race” immediatamente. Chiaramente ci sono novità anche dal punto di vista delle assistenze alla guida con la nuova tecnologia Adas ma soprattutto IQ.Drive con Travel Assist che permetterà di avere un sistema di Livello 2 ora in grado di controllare sterzo, acceleratore e freni da 0 a 210 km/h per i modelli con cambio automatico e da 30 a 210 km/h per quelli manuali.

Esteticamente la nuova VW Tiguan cambia anche se rimane sempre lei. E’ però una macchina più muscolosa con un cambio della parte anteriore grazie ad un nuovo paraurti inferiore ma anche ad un nuovo gruppo ottico con luci diurne a LED integrate nei proiettori principali LED Matrix IQ.Light che sono ora disponibili anche per le auto di questo tipo in VW. C’è il nuovo logo della casa di Wolfburg e sono state aggiornate anche alcune ”spigolosità” del cofano motore oltre ad alcune modifiche sul retro.

Internamente ci sono ulteriori novità perché anche internamente l’abitacolo cambia e si ammoderna allo stile nuovo di Volkswagen. C’è un nuovo infotainment che si basa ora sulla piattaforma Mib3 con Sim integrata, servizi We Connect e comandi digitali della climatizzazione anche se attenzione non cambia il pannello del navigatore come invece avevamo visto con Golf 8.

La climatizzazione viene gestita da cursori touch di grandi dimensioni, mentre altri pulsanti attivano le funzioni relative al riscaldamento del lunotto, dei sedili e del parabrezza. Cambia il volante, ora dotato di comandi con superfici touch multifunzione.

Sorgente articolo:
Volkswagen Tiguan si rifà il look per rimanere davanti a tutti. Ecco la nuova versione (anche plug-in)

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Automazione di campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online