Uno speedrunner ha completato Halo Infinite al livello di difficoltà più alto senza sparare un singolo proiettile

Sul canale YouTube Simply & Slick è stato caricato un bellissimo video in cui si mostra come sia possibile completare Halo Infinite senza sparare un singolo proiettile con le armi da fuoco né utilizzare le armi energetiche. Il tutto al livello di difficoltà più alto messo a disposizione dal gioco, Leggendario.

Halo Infinite completato senza sparare un singolo proiettile

Lo speedrunner, di nome Tom, si è concesso solamente i combattimenti corpo a corpo, le uccisioni tramite i pugni e le armi “bianche”, oltre che le bobine esplosive. Ha poi sfruttato solo quei glitch già noti e non ha fatto ricorso ad alcuna mod. Ha fatto molto uso del nuovo rampino introdotto con Halo Infinite, che gli è stato molto utile per percorrere velocemente la mappa e per raggiungere subito le minacce. Con queste prerogative, afferma di aver completato il gioco in quattro ore.

Tom è un esperto speedrunner, già artefice di imprese del genere in passato. Qui ha usato soprattutto le bobine esplosive per catapultarsi oltre gli ostacoli e superare ampie porzioni della mappa. A 14:15 del video è poi possibile vedere come Tom riesca ad aggirare circa metà del gioco posizionando un Pelican in un punto strategico.

I boss si sono rivelati la sfida più difficile. La battaglia contro Chak ‘Lok, un élite che usa una spada e diventa invisibile, è impossibile da portare a termine senza un’arma da mischia. Così Tom ha dovuto procurarsi una Lama Energetica da un miniboss vicino. Ma niente si è rivelato più difficile dell’Araldo, il boss finale di Halo Infinite. Questo combattimento, infatti, prevede tre ondate di nemici sempre più impegnative, dove nella terza bisogna affrontare un resistente Bruto armato di Martello Gravitazionale. Tom è riuscito a sfruttare il suo rampino per portare il Bruto su e giù da una piattaforma per confonderlo e colpirlo con gli attacchi ravvicinati.

Halo Infinite

Tom non si ferma qui, e punta a ottenere altri traguardi in Halo Infinite. Tra questi, completare il gioco il più velocemente possibile. La sua migliore run è di 37 minuti e 46 secondi, più rapida rispetto al record ufficiale di un’ora e quattro minuti. In più, vuole completare di nuovo Halo Infinte senza sparare e raccogliendo e utilizzando tutti i teschi, dei modificatori che permettono di alterare alcuni aspetti del gioco, come aumentare la difficoltà generale, raddoppiare il raggio delle esplosioni o la frequenza con cui i nemici lanciano le granate, dimezzare le munizioni ottenute, disattivare l’HUD e altro ancora. Inoltre, durante questa run, Tom si prefigge di completare tutte le missioni facoltative del gioco.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

Sorgente articolo:
Uno speedrunner ha completato Halo Infinite al livello di difficoltà più alto senza sparare un singolo proiettile

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Realizza un Applicazione Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Online