The Last of Us Part 2, nuova data d’uscita confermata da Amazon? – Tom’s Hardware Italia

Circa due settimane fa, Naughty Dog ha spezzato il cuorte di milioni e milioni di fan, annunciando il rinvio di The Last of Us Part 2 in data da destinarsi. Sebbene sia una situazione al di fuori del controllo della software house, l’impatto dell’epidemia di coronavirus non ha lasciato scampo a nessuna industria nel mondo, ma questo non ha impedito ai fan di prendere il rinvio alla leggera, considerando l’attesa di circa sette anni per il sequel.

Dal momento del rinvio, Naughty Dog e Sony hanno lavorato duramente per capire come approvvigionare e spedire il gioco in tutto nelle mani dei fan, e nella qualità che questi ultimi aspettano da un titolo di questo calibro. Tuttavia, tramite un leak trapelato da Amazon.com, The Last of Us Part 2 potrebbe arrivare prima di quanto si pensi, sebbene sia meglio trattare tale leak con le pinze.

Dando uno sguardo alla lista di Amazon, il sito riporta la nuova data di uscita attesa il 26 giugno 2020, meno di un mese dalla data di uscita precedente, il 29 maggio. Questa nuova data, però, è degna di nota per due aspetti: il primo, riguarda il fatto che solitamente i giochi vengono rilasciati di martedì o di venerdì, e il 26 giugno è proprio di venerdì, in linea con quanto appena affermato. Il secondo, aspetto, forse il più importante, è da attribuirsi alla data di uscita di Ghost of Tsushima, che guardacaso, è attesa per lo stesso giorno.

Sony e Naughty Dog, dunque, potrebbero essere giunte a una sorta di accordo per rilasciare The Last of Us Part 2 in quella data, al posto di Ghost of Tsushima: tenendo conto, inoltre, che TLOU è stato rimandato più volte mentre Ghost of Tsushima no, questa potrebbe essere la decisione più logica per i fan di tutto il mondo, e ciò spiegherebbe anche perchè il rinvio è stato definito in data da destinarsi, nonostante la nuova data sia meno di un mese dopo dalla precedente; questa situazione potrebbe aver spinto Sony a valutare i pro e i contro sulle possibilità a sua disposizione. Ricordiamo come sempre che, trattandosi di un leak, questa data potrebbe rivelarsi falsa. Se The Last of Us è davvero programmato per uscire a giugno, questo comporterebbe il conseguente rinvio di Ghost of Tsushima, nonostante la data di quest’ultimo sia rimasta invariata, per ora: le cose, dunque, sembrano essere ancora in alto mare, e come al solito, aspettiamo notizie certe prima di scendere a conclusioni affrettate.

A questo link potete prenotare The Last of Us Part 2, in attesa della nuova data d’uscita.

Sorgente articolo:
The Last of Us Part 2, nuova data d’uscita confermata da Amazon? – Tom’s Hardware Italia

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999998 Hosting ad alte performance