Stanno arrivando i Chromebook gaming? Alcuni indizi fanno pensare di sì

I Chromebook hanno rappresentato un porto sicuro per molti nel primo periodo della pandemia, un acquisto non troppo costoso per affrontare lo smart working e/o la didattica a distanza. Le vendite dei notebook basati su Chrome OS hanno raggiunto livelli record in quel periodo ma ora, anche per una semplice questione fisiologica, stanno frenando (-30% nel Q3 2021 secondo IDC).

È difficile che i Chromebook raggiungano nuovamente il boom dei trimestri passati, ma ciononostante lo sviluppo va avanti, con una novità: l’interesse per il mondo gaming. Stando agli indizi raccolti da 9to5Google, diversi OEM potrebbe introdurre nel corso di quest’anno dei Chromebook con tastiera RGB, un tratto distintivo dei prodotti rivolti al gaming.

Non solo la possibilità di accedere da browser a servizi di cloud gaming come Google Stadia e NVIDIA GeForce NOW, il prossimo passo sembra quello di portare i giochi veri e propri sui Chromebook. In modo simile al modo in cui Chrome OS supporta le applicazioni Linux e Android, c’è un progetto di lungo corso, nome in codice Borealis, per far sì che Steam e diversi giochi compatibili con Linux funzionino sui Chromebook tramite una macchina virtuale o nativamente.

Stando a 9to5Google, sarebbero almeno tre i Chromebook con tastiera RGB in arrivo, identificati dal nome in codice Vell (due modelli) e Taniks (un modello), tutti basati su processori Intel Core di 12a generazione Alder Lake. In base a quanto ricostruito, Vell è un notebook creato da Quanta, un ODM che realizza i Chromebook per diverse aziende, in particolare HP, il che fa pensare che potrebbe arrivare un Chromebook gaming nella linea OMEN della casa statunitense.

Taniks, invece, sarebbe realizzato da LCFC, una diramazione della filiera produttiva di Lenovo. Di conseguenza, anche la gamma Legion di Lenovo potrebbe accogliere un Chromebook nel prossimo futuro.

Infine, circola un terzo nome in codice, Ripple, che tuttavia sarebbe legato a una tastiera scollegabile, il che lascia pensare che potrebbe arrivare un dispositivo gaming simile all’ASUS ROG Flow Z13 annunciato recentemente al CES 2022. Da non dimenticare inoltre la partnership di NVIDIA e MediaTek per portare la grafica Ampere sui  Chromebook, condita da una dimostrazione con due tech demo di Wolfenstein: Youngblood alla scorsa GDC 2021.

Sorgente articolo:
Stanno arrivando i Chromebook gaming? Alcuni indizi fanno pensare di sì

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende