S.T.A.L.K.E.R. avrà un proprio metaverso con NFT: ecco i dettagli

GSC Game World, sviluppatore della serie di sparatutto post-apocalittici S.T.A.L.K.E.R., sta collaborando con DMarket per creare un metaverso per il franchise, il quale permetterà anche di acquistare e vendere NFT.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl, la cui pubblicazione è prevista per aprile 2022, sarà il primo gioco di GSC Game World a presentare oggetti unici in-game che i giocatori saranno in grado di acquistare e vendere sulla sua nuova rete blockchain. Secondo quanto indicato, i diritti di questi oggetti apparterranno ai giocatori che li acquisteranno. In sostanza, parliamo di NFT.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl
S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl

“Considerando le tendenze globali in ambito videoludico, possiamo fare di più che offrire un’esperienza di gioco coinvolgente”, afferma Evgeniy Grygorovych, CEO di GSC Game World, in un comunicato stampa. “I nostri giocatori possono avere accesso a una presenza più profonda nel gioco, e daremo loro questa opportunità presentando il primo gioco AAA con una meta-esperienza unica”.

Nel corso di dicembre 2021, i giocatori interessati potranno registrarsi per avere la possibilità di essere inclusi nel primo drop di questi oggetti. Il primo drop avverrà tramite asta e offrirà il primo metaumano che esisterà nel metaverso del gioco. Il proprietario sarà scannerizzato e il suo aspetto usato in S.T.A.L.K.E.R. 2 per un NPC. Il secondo drop sarà a febbraio, ma il contenuto esatto non è stato ancora annunciato.

GSC Game World sottolinea che nessun oggetto offerto come parte di questi drop offrirà ai giocatori un vantaggio di gameplay e non sarà obbligatorio far parte del metaverso per giocare ai contenuti di S.T.A.L.K.E.R. 2. DMarket offrirà anche un mercato per i giocatori per comprare e scambiare oggetti prima del lancio del gioco.

Gli NFT sono sempre più importanti nel mondo videoludico, anche Ubisoft sta lavorando sulla propria piattaforma, Quartz: ecco cos’è, come funziona e tutto quello che c’è da sapere.

Sorgente articolo:
S.T.A.L.K.E.R. avrà un proprio metaverso con NFT: ecco i dettagli

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime

S.T.A.L.K.E.R. avrà un proprio metaverso con NFT: ecco i dettagli

GSC Game World, sviluppatore della serie di sparatutto post-apocalittici S.T.A.L.K.E.R., sta collaborando con DMarket per creare un metaverso per il franchise, il quale permetterà anche di acquistare e vendere NFT.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl, la cui pubblicazione è prevista per aprile 2022, sarà il primo gioco di GSC Game World a presentare oggetti unici in-game che i giocatori saranno in grado di acquistare e vendere sulla sua nuova rete blockchain. Secondo quanto indicato, i diritti di questi oggetti apparterranno ai giocatori che li acquisteranno. In sostanza, parliamo di NFT.

S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl
S.T.A.L.K.E.R. 2: Heart of Chernobyl

“Considerando le tendenze globali in ambito videoludico, possiamo fare di più che offrire un’esperienza di gioco coinvolgente”, afferma Evgeniy Grygorovych, CEO di GSC Game World, in un comunicato stampa. “I nostri giocatori possono avere accesso a una presenza più profonda nel gioco, e daremo loro questa opportunità presentando il primo gioco AAA con una meta-esperienza unica”.

Nel corso di dicembre 2021, i giocatori interessati potranno registrarsi per avere la possibilità di essere inclusi nel primo drop di questi oggetti. Il primo drop avverrà tramite asta e offrirà il primo metaumano che esisterà nel metaverso del gioco. Il proprietario sarà scannerizzato e il suo aspetto usato in S.T.A.L.K.E.R. 2 per un NPC. Il secondo drop sarà a febbraio, ma il contenuto esatto non è stato ancora annunciato.

GSC Game World sottolinea che nessun oggetto offerto come parte di questi drop offrirà ai giocatori un vantaggio di gameplay e non sarà obbligatorio far parte del metaverso per giocare ai contenuti di S.T.A.L.K.E.R. 2. DMarket offrirà anche un mercato per i giocatori per comprare e scambiare oggetti prima del lancio del gioco.

Gli NFT sono sempre più importanti nel mondo videoludico, anche Ubisoft sta lavorando sulla propria piattaforma, Quartz: ecco cos’è, come funziona e tutto quello che c’è da sapere.

Sorgente articolo:
S.T.A.L.K.E.R. avrà un proprio metaverso con NFT: ecco i dettagli

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Automazione di campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google