RICOCHET Anti-Cheat, Call of Duty Vanguard e Warzone lanciano la sfida ai cheater

I cheat, ovvero i trucchi per ottenere un vantaggio durante il gameplay competitivo, sono una piaga per i giocatori, gli sviluppatori e in generale per tutto il mondo del gaming.

Le contromisure attuate dalle software house hanno dato risultati alterni finora, ma in casa Activision dicono di avere la panacea di tutti i mali: si chiama RICOCHET Anti-Cheat e viene descritto come “un robusto sistema anti-cheat” supportato da un “team di professionisti dedicati, intenti a combattere ogni tipo di scorrettezza”.

RICOCHET Anti-Cheat debutterà in Call of Duty: Vanguard il 5 novembre e successivamente, entro l’anno, arriverà in Call of Duty: Warzone con il Pacific update.

La nuova soluzione tecnica si basa su nuovi strumenti lato server che analizzano, per mezzo del machine learning, i dati di gameplay per identificare l’utilizzo di cheat. Inoltre, arriverà su PC anche un nuovo driver a livello del kernel.

“Questo driver aiuterà a identificare i cheater, rinforzando la sicurezza generale del server. Il driver a livello del kernel di RICOCHET ANTI-CHEAT verrà aggiunto a Call of Duty: Warzone contemporaneamente al Pacific update per Warzone“, spiega Activision. “Anche se il driver a livello del kernel, verrà rilasciato per PC, per estensione anche i giocatori su console che giocheranno tramite cross-play contro giocatori su PC ne beneficeranno. Il driver a livello del kernel verrà integrato in Call of Duty: Vanguard successivamente“.   

Più specificatamente, il driver a livello del kernel dà un accesso maggiore al monitoraggio e alla gestione dei software e delle applicazioni su un PC, come ad esempio i driver della scheda video. Il driver del sistema RICOCHET Anti-Cheat controlla i software e le applicazioni che cercano di interagire e manipolare Call of Duty, fornendo dati con i quali il team di sicurezza potrà migliorare ulteriormente i nostri sistemi. “Una volta che il driver a livello del kernel farà il suo debutto, sarà necessario per poter giocare a Warzone”, aggiunge l’azienda.

Sorgente articolo:
RICOCHET Anti-Cheat, Call of Duty Vanguard e Warzone lanciano la sfida ai cheater

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Pubblicità via Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime