Resident Evil Village: l’esplorazione avrà più importanza che negli altri capitoli della serie

Resident Evil Village punterà molto sull’esplorazione, con questa caratteristica che a quanto pare rappresenta un elemento fondamentale dell’esperienza di gioco, molto più di quanto sia mai accaduto nei capitoli precedenti della serie, in base alle informazioni emerse di recente, che riferiscono anche come il gioco sia probabilmente uno dei più lunghi in assoluto.

Le nuove voci di corridoio arrivano, come quasi sempre, da Dusk Golem, che su Twitter è stata una delle principali voci a diffondere notizie trapelate su Resident Evil Village, l’ottavo capitolo della serie presentato nel corso dell’evento PS5 con un trailer e poi anche con le prime immagini e dettagli ufficiali da Capcom.

Secondo quanto riferito, Resident Evil Village avrà uno stile misto per quanto riguarda il design delle aree: sarà un capitolo in grado di offrire una notevole libertà di spostamento al giocatore, con aree che si presentano anche particolarmente allargate e altre invece più lineari, in generale con fasi più distese e aperte all’esplorazione libera e momenti più scriptati nei quali sarà necessario seguire percorsi predefiniti o quasi.

Dusk Golem fa un paragone piuttosto strano, sostenendo che Capcom abbia adottato in alcuni casi un approccio in stile Dark Souls, nel senso che alcune aree saranno accessibili anche prima del tempo in cui si dovrebbe visitarle secondo la storia, ma che sarà necessario essere particolarmente abili per sopravvivere, visto che sono impostate per essere affrontate con equipaggiamento avanzato.

Verosimilmente, potrebbero essere zone di gioco facoltative, visto che la medesima fonte parla di aree ampie da esplorare che possono portare alla scoperta di varie ricchezze ed elementi di gioco secondari. Ci saranno insomma diversi elementi opzionali e ci sarà una certa libertà di esplorazione del “villaggio”.

In generale, Resident Evil Village ha “un focus maggiore sull’esplorazione rispetto a qualsiasi altro Resident Evil”, sostiene il leaker in questione, pur avendo comunque i suoi tipici momenti lineari e maggiormente scriptati. Infine, sulla durata: “Non conosco la quantità di ore precisa del gioco ma ho sentito da fonti affidabili che si tratta del gioco più lungo mai fatto sul RE Engine”, ma forse non il Resident Evil più lungo, che potrebbe rimanere Resident Evil 6. In ogni caso, sarà sicuramente più lungo dei capitoli più recenti.

Sorgente articolo:
Resident Evil Village: l’esplorazione avrà più importanza che negli altri capitoli della serie

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro