Ratchet e Clank Rift Apart a 4K Ray-Tracing è “migliore del film” – Tom’s Hardware Italia

La presentazione di PS5 della scorsa settimana ha messo in mostra il particolare design della console e molteplici videogame in arrivo sulla macchina da gioco giapponese. I nomi in ballo sono molti, ma a spiccare sono sopratutto quelli esclusivi e, ancora più precisamente, quelli prodotti dai team interni. Insomniac Games, in particolar modo, è stata centrale, visto che ha presentato sia Marvel’s Spider-Man Miles Morales (in arrivo entro la fine del 2020) che Ratchet e Clank Rift Apart, nuovo incredibile capitolo dell’amata saga nata su PS2.

Il primo impatto, in diretta, è stato più che positivo, ma il gioco merita anche un’analisi più attenta e tecnica. A occuparsene, come spesso accade, è stato Digital Foundry. La testata ha analizzato il trailer e “a un’occhiata più ravvicinata, gli asset mostrano una risoluzione nativa 4K, e una densità base dei dettagli ben oltre quanto visto nell’impressionante predecessore arrivato su PS4 e PS4 Pro. Infatti, è altamente credibile che quanto stiamo vedendo sia, in termini di fedeltà visiva, migliore del film in computer grafica. Si tratta di un esempio mozzafiato di arte, tecnologia e immaginazione che si fondono per produrre qualcosa di assolutamente fantastico.”

Ratchet e Clank Rift Apart

Digital Foundry poi continua affermando che “Da un punto di vista tecnologico, probabilmente il vero cambiamento è la meccanica delle fratture dimensionali, tramite le quali Ratchet e Clank si teletrasportano quasi istantaneamente in ambienti molto diversi caratterizzati da una grande fedeltà visiva e senza segni di caricamento o pop-in, dando quindi veramente ragione alla scelta di Sony di optare per un SSD super-specializzato, capace di trasmettere fino a 5.5 GB/s di dati. È interessante notare che ci sono piccoli difetti, qualcosa che ci aspettiamo Insomniac sistemi in tempo per il lancio, ma che ci permette di comprendere che si tratta di un filmato autentico.”

Infine, DF parla anche del ray-tracing spiegando che, secondo quanto visto nel trailer di Ratchet e Clank Rift Apart, il ray-tracing sarà sfruttato sul corpo di Clank (come indicato anche da Insomniac) ma probabilmente sarà anche utilizzato per i riflessi nel mondo di gioco. Quando visto però segnala qualche limite in quanto sembra che non tutto venga riflesso. Il risultato è comunque notevole, sopratutto considerando che è ancora un lavoro in corso.

Se volete mettervi in pari, potete giocare Ratchet e Clank su PS4: lo trovate su Amazon.

Sorgente articolo:
Ratchet e Clank Rift Apart a 4K Ray-Tracing è “migliore del film” – Tom’s Hardware Italia

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro