pTokens ha integrato any.sender

pTokens ha annunciato di aver integrato any.sender.

Si tratta di una soluzione che garantisce che le transazioni peg-in vengano elaborate più velocemente e con commissioni più basse, indipendentemente dalle condizioni della rete.

any.sender infatti consente di esternalizzare l’infrastruttura delle transazioni, anche a strumenti non-custodian, evitando così agli utenti il compito di fissare il gas delle transazioni. 

Il prezzo del gas a volte può essere un problema, perchè se fissato troppo basso impedisce l’esecuzione rapida della transazione, ed in determinati momenti può ritardarne l’esecuzione di diversi minuti, ore o addirittura giorni. Questo influisce negativamente sulla user experience in particolare dell’ecosistema DeFi basato su Ethereum.

Per questo motivo la società di ricerca e sviluppo anydot.dev ha sviluppato la soluzione any.sender, che consente di mantenere il pieno controllo esclusivo dei fondi, ma al tempo stesso di utilizzare software come servizi esterni. 

La congestione della rete Ethereum in realtà denota un trend di crescita positivo, ma produce conseguenze negative sia sui costi di utilizzo, sia sull’esperienza utente. Ad esempio negli ultimi mesi il prezzo medio del gas ha raggiunto 30 Gwei, con un picco di quasi 50 Gwei a maggio (1 Gwei = 0,000000001 ETH). 

In questi casi o si accetta di pagare commissioni elevate sulle transazioni, o si accetta un ritardo nella loro conferma. 

In caso ad esempio di dApp che richiedono molte transazioni veloci, come quelle per il gaming, questo problema è tutt’altro che irrilevante. 

any.sender gestisce questo problema per conto dell’utente, che quindi non deve più preoccuparsi del gas. 

Funziona il modo simile ad un offerente “per procura”, inviando al mercato offerte delle commissioni per conto degli utenti, e cercando quindi di ottenere il miglior prezzo delle medesime al momento.

Si tratta insomma di un sistema per delegare un’attività complessa per mantenere il servizio a disposizione degli utenti il più snello possibile, senza comprometterne però la sicurezza. 

Pertanto l’integrazione di questo servizio semplifica il conio, l’emissione e le transazioni in pTokens.

Inoltre grazie all’infrastruttura sicura e trasparente di any.sender, il sistema pTokens diventa più resistente alla congestione, in modo che il loro conio possa essere confermato in modo affidabile sulla blockchain di destinazione.

Sorgente articolo:
pTokens ha integrato any.sender

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime