Ps5 e Ps4 a confronto: vale la pena acquistare la nuova console? – Wired.it

Vista la presentazione dell’estetica della nuova console e note le sue funzionalità principali, ecco un primo confronto.

ps5 vs ps4
(Foto: Sony)

Sony ha tolto i veli da Ps5 a margine dell’evento incentrato sui giochi che accompagneranno i primi mesi dal lancio della console di nuova generazione. Si va così a completare un primo quadro che racconta quasi tutto sulla futura Playstation dal design alle funzionalità passando per le caratteristiche hardware salienti. È dunque possibile un primo confronto tra l’attuale generazione, Ps4, e quella prossima ventura.

Ps5 vs Ps4: il design

accessori ps5
(Foto: Sony)

Cambio radicale nel design di Ps5 che da linee sobrie e mono-colore punta su una colorazione predominante bianca nella parte esterna e nera interna in prossimità delle bocche di areazione. A completare il quadro due alette che si aprono verso l’esterno e seguono il bordo lungo la parte lunga e un’illuminazione blu a led. Così come la precedente si può piazzare in verticale o orizzontale. L’estetica di Ps5 ha scatenato la fantasia su Twitter, ecco una raccolta di fotomontaggi imperdibili.

Ps5 vs Ps4: le caratteristiche hardware

hardware ps5
(Foto: Sony)

Molti cavalli sotto la scocca bicolore per Ps5 la cui scheda tecnica si fa forte di un chip Amd Zen 2 a 8 core e frequenza 3,5 GHz contro l’Amd Jaguar da 1,6 GHz delle varie versioni di Ps4 (sempre octa-core).

A livello di potenza grafica, dagli 1,84 di Ps4 e 4,20 di Ps4 Pro si passa ai 10,28 teraflop del futuro modello, la ram raddoppia rispetto ai predecessori da 8 a  16 gb e la larghezza di banda a 448 gb/s contro gli 8 gb e 176 gb/s della console precedente. La memoria interna partirà da 825 gb contro i 512 gb di partenza di Ps4 e 1tb di Ps4 Pro.

Viene introdotta una novità come l’audio 3D mentre il drive ottico (della versione che ne è provvista) sarà un blu ray 4k contro il blu ray tradizionale della quarta versione.

Ps5 vs Ps4: il controller

dualsense vs dualshock 4
(Foto: Sony)

Vi abbiamo raccontato nel dettaglio cosa cambia rispetto al nuovo controller DualSense rispetto al DualShock 4. A parte i colori, il nome e le linee, il nuovo controller introduce un feedback haptico più evoluto che modula le vibrazioni, una maggiore durata della vita della batteria (che si ricarica via usb type-c e non più microusb) e grilletti che variano la resistenza alla pressione. C’è poi un microfono integrato così come un tasto Crea probabilmente per realizzare video dei gameplay e replay.

Ps5 vs Ps4: il prezzo

Non è ancora stato comunicato il costo di vendita di Playstation 5 che però dovrebbe partire da 499 euro per la versione solo digital e 699 euro per quella con drive ottico. Al momento del lancio, Ps4 costava 399 euro, mentre la versione più recente Ps4 Pro costa 409 euro.

Ps4 vs Ps5: l’upgrade merita?

Sicuramente molto dipenderà dal prezzo di lancio e dal target di consumatori. Per quanto riguarda i gamer della domenica, se Ps5 partirà da 499 euro l’investimento sarà più appetibile, ma se fosse 599 euro allora potrebbe patire la concorrenza interna di una Ps4 Pro che regge il 4k senza problemi e il cui listino si abbasserà inevitabilmente.

Discorso diverso per i gamer più assidui: miglioramenti come il ray tracing, l’audio 3D e il controller DualSense alzeranno notevolmente l’asticella delle prestazioni e l’immersività, essendo inoltre Ps5 già pronta per l’8k quando diventerà standard.

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Sorgente articolo:
Ps5 e Ps4 a confronto: vale la pena acquistare la nuova console? – Wired.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Pubblicità via Email