Proteus, il materiale che non si può tagliare è realtà. Ci salverà dai furti di biciclette?

Un team di ricercatori della Durham Università in Inghilterra e del Fraunhofer Institute in Germania ha creato “Proteus“, un materiale che, apparentemente, non si può tagliare. Si tratta di un composto fatto di una matrice di alluminio – schiuma di alluminio – incapsulata in sfere ceramiche, perciò è più leggero dell’acciaio (è meno denso del 15%) e resiste a qualsiasi smerigliatrice.

L’ispirazione è venuta dalla natura, dalle strutture biologiche“, ha dichiarato Stefan Szyniszewski, professore di ingegneria presso l’Università di Durham nel Regno Unito. I ricercatori sono partiti dallo studio della struttura delle conchiglie di abalone, che sono realizzate con un materiale relativamente fragile ma i cui tasselli fondamentali sono disposti in modo tale da resistere ai morsi di squalo. “Il guscio è 2000 volte più difficile da rompere rispetto ai mattoni di cui è fatto”, afferma Szyniszewski.

Proteus è efficace contro smerigliatrici angolari, trapani e altri utensili da taglio convenzionali. È anche in grado di sopportare frese a getto d’acqua ad alta pressione. In questo caso, il materiale funziona in modo diverso, in quanto le superfici arrotondate delle sfere disperdono l’acqua indebolendo il getto. Proteus è attualmente in attesa di brevetto e il team sta cercando partner produttivi per commercializzare il materiale. Tutti i dettagli tecnici sono stati pubblicati su Scientific Reports.

Sorgente articolo:
Proteus, il materiale che non si può tagliare è realtà. Ci salverà dai furti di biciclette?

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Invia Email di Marketing