Project xCloud, Microsoft vuole portarlo su più schermi possibili

Microsoft ha grandi piani per Project xCloud e vuole portarlo su più schermi possibili. Il cloud gaming non è ancora una realtà affermata, ma sta facendo dei passi in avanti e Project xCloud potrebbe dargli proprio la spinta che gli serve.

Phil Spencer ha già annunciato che arriverà anche su sistemi mobile a settembre, permettendo di fatto di giocare tutte le esclusive Xbox in mobilità, ma a quanto pare il piano generale per questo nuovo modo di concepire i videogiochi non si ferma qui.

Intervistato da The Verge, il capo della divisione Xbox ha dichiarato che il vero obiettivo è quello di avere Project xCloud su più schermi possibili, dando al servizio una sua completa autonomia:

Con il tempo continueremo a espandere l’introduzione dello streaming come parte della piattaforma e permetteremo di far giocare i titoli posseduti al di fuori dell’abbonamento. Al lancio lo integreremo in Ultimate senza costi aggiuntivi. Crediamo che sia un buon pubblico da cui partire, uno che gioca a moltissimi giochi.

Speriamo di portare Project xCloud su qualsiasi schermo che possa fare lo streaming dei videogiochi. Per ora parliamo solo di mobile. Ci sono delle contrattazioni in corso e ci stiamo lavorando. Daremo più dettagli sulle piattaforme mobile ad agosto e per il lancio di settembre.

Vogliamo che provare i giochi sia facile come per i video per la musica, dove posso mandare una traccia in Spotify e chi la riceve può ascoltarla in streaming immediatamente. Con il tempo, ovunque una persona veda un gioco dovrà essere in grado di provarlo.

Sorgente articolo:
Project xCloud, Microsoft vuole portarlo su più schermi possibili

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato