PostePay: truffe pericolosissime rubano tutti i soldi agli utenti – Tecnoandroid

postepayLe carte ricaricabili PostePay sono continuamente prese di mira da malviventi senza scrupoli, il cui unico obiettivo appare essere proprio quello di rubare tutti i soldi accumulati con fatica nel corso degli anni dai poveri consumatori.

La guardia non deve mai essere abbassata, poiché il rischio di incappare in una situazione di questo tipo è reale e più alto di quanto effettivamente avremmo mai immaginato. Il meccanismo sfruttato dai malviventi appare essere sempre legato al fenomeno del phishing, già visto anche per gli istituti di credito.

Tutto ha inizio con l’invio di un semplice messaggio di posta elettronica, in cui il cybercriminale si finge l’azienda di riferimento, nel nostro caso parliamo di Poste Italiane, invitando il cliente alla pressione di un link interno per il collegamento al sito ufficiale, nonché direttamente la modifica della password, in seguito ad un ipotetico tentativo di accesso indesiderato.

Postepay: attenzione alle nuove truffe

Il tentativo di truffa è palese, almeno agli occhi dell’utente più esperto ed abituato alla navigazione sul web, ma i malfattori puntano su tutti gli altri, ovvero coloro che ancora credono a ciò che leggono, sopratutto nelle comunicazioni email.

Premendo il link si verrà collegati ad un sito identico all’originale, almeno nell’interfaccia, presentante però una differenza fondamentale, risulta essere salvato su un server interamente gestito dai malviventi, ciò sta a significare che tutti i dati che verranno inseriti al suo interno potranno essere utilizzati da quest’ultimi per accedere in maniera indisturbata al conto corrente, nonché a tutto il denaro contenuto sullo stesso.

Sorgente articolo:
PostePay: truffe pericolosissime rubano tutti i soldi agli utenti – Tecnoandroid

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Automazione di campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito