Nvidia GeForce RTX 3000, debutto a settembre sempre più probabile – Hardware Upgrade

La scorsa settimana nel mondo delle schede video ha tenuto banco il dissipatore della GeForce RTX 3080 (e di altri modelli di fascia alta della futura gamma Ampere), una soluzione particolare di notevoli dimensioni, segno che le schede video offriranno sì molto potenza, ma richiederanno anche un sistema di raffreddamento correttamente dimensionato per evitare temperature eccessive. Potete vederlo in questa notizia e in quest’altra, oltre che in rendering realizzati dagli appassionati sul possibile aspetto della scheda video finale.

Stando alle ultime indiscrezioni di Igor’s Lab, quel dissipatore sarebbe solo uno dei due attualmente valutati da Nvidia, in vista del debutto ufficiale della nuova offerta nel mese di settembre. Altre fonti affermano che Nvidia starebbe pensando anche a un dissipatore a tripla ventola.

Processo Descrizione Finestra temporale
BOM release Prepazione distinta dei componenti necessari Maggio / giugno
EVT Test di convalida ingegneristica Da fine giugno a inizio luglio
DVT Test di convalida del progetto Da inizio a metà luglio
WS Sample funzionante Metà o fine luglio
EMI Test Test di interferenza elettromagnetica Metà o fine luglio
PVT Test di convalida prodotto Da fine luglio a inizio agosto
PVT sorting   Inizio agosto
PPBIOS Preparazione BIOS Inizio agosto
Ramp & MP Avvio produzione in volumi (FE) Agosto
Debutto Eventi con i media e primi benchmark Settembre

Non è detto quindi che quello che abbiamo visto sarà adottato definitivamente, in quanto secondo una scaletta delle possibili tempistiche di lancio, Nvidia prenderà una decisione finale solo a luglio. Si tratta di una stima basata sui passaggi osservati dal produttore statunitense per le precedenti generazioni di schede, non di un vero e proprio “leak”.

Per quanto riguarda le schede, Igor’s Lab ritiene che vedremo una RTX 3090 (e non una RTX 3080 Ti o una Titan) con un Total Board Power – quindi tutta la scheda, non solo la GPU – di ben 350W in virtù di una GPU da 230W e ben 24 GB di memoria GDDR6X.

Consumi e perdite stimate
Total Board Power 350 watt
24 GB GDDR6X (GA_0180_P075_120X140, 2.5 watt per modulo) -60 watt
MOSFET, induttore, condensatori NVDD (tensione GPU) -26 watt
MOSFET, induttore, condensatori FBVDDQ (tensione Framebuffer) -6 watt
MOSFET, induttore, condensatori PEXVDD (tensione PCI Express) -2 watt
Altre tensioni, sezione input (AUX) -4 watt
Ventole, altro -7 watt
Perdite PCB -15 watt
Potenza GPU Circa 230 watt

Secondo Videocardz, tali informazioni – sebbene leggermente camuffate per proteggere la fonte – sarebbero reali, fornite da Nvidia ai partner all’inizio dello sviluppo. Prendete il tutto con le dovute cautele, sono indiscrezioni, se non la data di annuncio: settembre appare un mese sempre più probabile per il debutto delle prime soluzioni GeForce RTX “Ampere”.

Sorgente articolo:
Nvidia GeForce RTX 3000, debutto a settembre sempre più probabile – Hardware Upgrade

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro