Nuovi interni per Mercedes | Debuttano sulla Classe C 2021. Ecco come sono fatti – Automoto.it

Non si ferma il lavoro in Casa Mercedes…non solo per quanto riguarda il design e lo sviluppo delle motorizzazioni (sempre più elettrificate) ma anche per quanto riguarda lo stile degli interni che fa un passo avanti rispetto a quanto visto sino ad oggi.

Con la nuova generazione di Mercedes Classe C 2021, infatti, gli stilisti di Stoccarda hanno deciso di rinunciare alla ormai tipica soluzione del doppio display affiancato ed appoggiato in una “mensola superiore” della plancia per fare posto ad una geometria più tradizionale con il classico display della strumentazione abbinato ad un elemento dislocato all’interno di un tunnel centrale più inclinato e presente rispetto al passato.

Un lavoro che mette sostanzialmente da parte il lavoro portato avanti dall’ex centro stile italiano (Lago di Como) per fare posto ad uno stile apparentemente più tradizionale ma allo stesso tempo mirato ad ottenere una interfaccia più naturale con gli utenti attraverso il comando touch: probabile anche la scomparsa, o la rivisitazione del classico comando touchpad + tasti all’interno del tunnel centrale proprio in virtù della maggior disponibilità di “contatto” tra gli utenti e l’elettronica…che ci si aspetta come una evoluzione del MBUX a comando vocale “hey Mercedes” che ha debuttato nel 2018 su Classe A.

Tra le novità anche lo stile del volante, che mantiene una corona voluminosa sposando linee più filanti a fronte di un clacson/airbag più in evidenza, così come spicca la presenza di un headup display generoso nelle dimensioni: è evidente come la Stella punti molto su questa soluzione che proietta immagini sul parabrezza. Degna di nota come sempre la posizione del selettore del cambio: è integrato al devioluci di destra (D, R, N, P) con i paddleshift al volante per la selezione della modalità d’uso della vettura.

Uno stile inedito che viaggerà sempre sulla piattaforma modulare per motori longitudinali MRA che si evolve portando con sé nuovi powertrain a quattro e sei cilindri in linea con elettrificazione leggera (EQ Boost) o pesante plug-in hybrid (EQ Power+): in quest’ultima declinazione è atteso il powertrain 350 de con una modalità elettrica con oltre 100 km di autonomia che si combina all’efficienza del 1.950 quattro cilindri diesel.

Scopriremo entro la fine del 2020 la nuova Mercedes Classe C che arriverà poi in concessionaria nel corso del 2021, Coronavirus permettendo.

Sorgente articolo:
Nuovi interni per Mercedes | Debuttano sulla Classe C 2021. Ecco come sono fatti – Automoto.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999998 Hosting in Cloud
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Online