Nintendo Switch, produzione aumentata del 10% nel 2020

Nintendo produrrà il 10% di unità di Nintendo Switch in più nel 2020, rispetto a quanto preventivato e alle 20 milioni di unità del 2019. La notizia, riportata da Nikkei, arriva da alcuni fornitori di componenti della console informati dei piani della compagnia di Tokyo, che hanno ricevuto ordini fino al 50% più grandi rispetto a quanto pianificato.

La produzione supplementare si avrà nel trimestre aprile-giugno e probabilmente tenterà di sopperire all’aumento di domanda della console causato dalla diffusione della pandemia di COVID-19 che ha colpito tutto il mondo. Nelle scorse settimane Switch ha fatto il tutto esaurito in diversi territori. Nintendo di suo non ha parlato di numeri, ma ha confermato lo sforzo supplementare nella produzione.

Considerate che i videogiochi, come tutte le maggiori forme di intrattenimento casalingo, hanno fattore registrare una forte crescita in questo periodo. Ad esempio negli Stati Uniti si parla di un +45%, mentre in Francia di un +38%, stando alla compagnia di analisi Nielsen. Nintendo Switch è particolarmente ambita per le sue caratteristiche intrinseche e per il recente e chiacchieratissimo lancio di Animal Crossing: New Horizons, un titolo perfetto per passare il tempo, che solo in Giappone ha già venduto ben più di 3 milioni di copie e potrebbe presto diventare il gioco per Nintendo Switch più venduto in assoluto.

Sorgente articolo:
Nintendo Switch, produzione aumentata del 10% nel 2020

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999990 Ecommerce Tecnologia
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime