MWC 2022: quali brand saranno presenti a Barcellona?

Il Mobile World Congress (MWC) di Barcellona sta per riaprire le porte: nonostante la situazione sanitaria ancora incerta la data dell’edizione 2022 è stata confermata e molti brand di telefonia sono pronti a presentare le loro ultime novità in questa occasione, seguita con entusiasmo dagli appassionati e dalla stampa.

Ma che cos’è esattamente il Mobile World Congress, quando si terrà l’edizione del 2022 e quali novità possiamo aspettarci dalle aziende presenti a Barcellona? Scopriamolo insieme nei prossimi paragrafi.

MWC 2022

Cos’è il MWC?

Il Mobile World Congress (MWC) è il più importante evento dedicato alle tecnologie mobili. Al contrario di fiere come il CES di Las Vegas, che ha avuto luogo poche settimane fa, il Mobile World Congress riguarda specificamente la telefonia e le infrastrutture ad essa collegate.

Il MWC, concepito a partire dal 1987 con il nome di GSM World Congress, si proponeva in origine come il più importante congresso europeo di telefonia. Oggi ci sono tre diverse fiere legate alla sigla MWC, che hanno luogo rispettivamente a Barcellona, Shanghai e Los Angeles.

Join us in Shanghai #MWC22 | MWC Shanghai 2022

Nonostante la presenza di eventi paralleli sullo stesso modello di quello originale, il MWC di Barcellona è ancora oggi quello più influente all’interno del settore. Nel contesto di questa fiera ogni anno i principali produttori di smartphone e di infrastrutture di rete presentano al pubblico e alla stampa le proprie novità.

Dove e quando si terrà il MWC 2022?

Dopo un’edizione cancellata nel 2020 a causa della pandemia e l’edizione 2021 rimandata di tre mesi, il MWC 2022 si prepara ad aprire le porte dal 28 febbraio al 3 marzo 2022. La cornice è quella di sempre: la Fira Gran Via di Barcellona, che ospita l’evento a partire dal 2013.

Nonostante alcuni brand abbiano rinunciato a presenziare al MWC 2022, gli organizzatori restano fiduciosi nella possibilità di svolgere l’evento e le iniziative a esso collegate con successo e in tutta sicurezza.

who else is joining

Il programma completo del MWC 2022, completo di iniziative per la stampa e workshop per i professionisti del settore, è consultabile sul sito ufficiale. Il pubblico ha comunque la possibilità di assistere via streaming ad alcune presentazioni e conferenze.

MWC 2022, chi parteciperà

Nonostante la tendenza (già presente ma accelerata dalla pandemia ancora in corso) ad affidare i lanci dei nuovi prodotti in eventi singoli trasmessi via Web su scala mondiale, il MWC di Barcellona resta una cornice di prestigio per presentare le proprie novità.

Elenchiamo dunque i brand che hanno confermato la loro presenza al MWC 2022 di Barcellona, insieme ai prodotti che, con più o meno certezza, saranno presentati al pubblico.

Xiaomi

Xiaomi - 11T Pro

Xiaomi ha confermato alla testata TechRadar che parteciperà in presenza al MWC 2022 a Barcellona, anche se non si hanno ancora notizie su titolo e data di eventuali presentazioni.

I riflettori sono puntati sul brand cinese in vista di un possibile lancio su scala globale della gamma Xiaomi 12, presentata poco prima della fine del 2021 sul mercato cinese.

Huawei

Huawei accusa ancora il colpo del ban sui servizi Google, ma ciò non le impedisce di presenziare agli eventi internazionali con i suoi smartphone e tablet basati sull’interfaccia EMUI, come annunciato sul sito ufficiale.

In base a un’indiscrezione della testata Android Gadget, Huawei sarebbe pronta a presentare al pubblico europeo lo smartphone Huawei Mate X3 nel corso delle conferenze dal titolo “Lighting up the future”.

Oppo

Oppo - Find N

Oppo ha confermato per mezzo di un portavoce la propria presenza al MWC 2022 di Barcellona, con l’intento di presentare le sue ultime innovazioni in fatto di telefonia.

Il foldable Oppo Find N è stato presentato sul mercato asiatico nel corso dell’ultimo evento del brand ed è già arrivato nelle mani della stampa europea (qui le nostre prime impressioni), ma la data della sua diffusione su scala mondiale resta ancora incerta.

Più probabile è invece la presentazione dei nuovi flagship della gamma Oppo X5, che avranno al proprio interno MariSilicon X, l’unità di elaborazione neurale “fatta in casa” da Oppo.

Honor

Honor sarà presente al MWC 2022 con una conferenza dal titolo “The Power of Magic”, prevista per il 28 febbraio alle 9:00 nel programma ufficiale, ma segnata per le 13:00 sui social del brand.

Honor, che negli ultimi anni si è impegnata a consolidare la sua presenza su scala globale, si prepara a presentare a Barcellona nuovi prodotti: il titolo del keynote fa ipotizzare che Honor sia pronta a lanciare sul mercato internazionale il foldable Honor Magic V.

Realme

realme GT 2 Pro poster

Realme sarà presente al MWC 2022 e figura già da ora nell’elenco dei produttori presenti a Barcellona. Probabilmente il brand presenterà al pubblico internazionale il suo nuovo flagship, il Realme GT 2 Pro, un top di gamma eco-friendly e dal prezzo estremamente competitivo.

Nokia

Anche Nokia parteciperà al MWX 2022, come già segnalato sul sito ufficiale con lo slogan “Breaking the boundaries”. Le indicazioni riportate sul sito non prevedono però la presentazione di nuovi dispositivi, ma si limitano a soluzioni per le telecomunicazioni e la lotta al digital divide.

MWC 2022, i grandi assenti

Alcuni brand hanno disdetto la loro partecipazione al MWC 2022, per motivazioni dovute all’emergenza sanitaria oppure per decisioni aziendali interne che prevedono diverse modalità di lancio per i nuovi prodotti.

Lenovo

Già da tempo Lenovo ha comunicato che, per via della pandemia, la sua presenza al MWC 2022 sarà esclusivamente virtuale. Il comitato organizzativo della fiera si è dichiarato deluso, ma ha rispettato comunque la decisione del produttore.

Sony

Sony - Xperia 1 III

Neanche Sony parteciperà al MWC di Barcellona: il produttore ha motivato la decisione con la volontà di presentare i nuovi prodotti in modo più innovativo, per mezzo di eventi digitali e online.

Sony non partecipa al MWC dal 2019 e, come rivelano gli organizzatori, non era nemmeno prevista nell’elenco dei produttori per cui erano stati riservati degli stand.

Asus

Nemmeno Asus presenzierà al MWC di Barcellona: anche questo brand rientra tra i grandi assenti delle ultime edizioni, con l’ultima partecipazione risalente addirittura al 2018.

Microsoft

Surface Duo

Anche M​​​icrosoft rientra nella rosa dei produttori che hanno rinunciato a presenziare al MWC 2022 per via della pandemia, come d’altronde era già accaduto nel caso del CES di Las Vegas a fine 2021.

MWC 2022, i brand “in sospeso”

Restano ancora alcune grandi incognite su alcuni brand che vorremmo vedere sul palco del MWC con le loro novità ma non hanno ancora rilasciato dichiarazioni a riguardo. Un caso particolare è quello di Samsung e Google, veri e propri “giganti” che si affidano già da tempo ad eventi interni come il Galaxy Unpacked e il Google I/O.

Samsung

Foto generiche
Samsung

Le grandi novità di Samsung, ovvero la gamma Galaxy S22 e Galaxy Tab S8, sono riservate per l’evento Galaxy Unpacked che si terrà tra pochi giorni. Il brand sudcoreano utilizza però la cornice del MWC per presentare altri prodotti di grande interesse.

L’anno scorso era toccato alla versione della One UI pensata per gli smartwatch, mentre negli anni scorsi Samsung aveva presentato gli smartphone mid-range della serie A in quest’occasione. In ogni caso, non ci sono certezze su questo fronte.

Google

Google - Pixel 6 Pro

Un altro grande assente degli ultimi MWC è Google, che sulla scorta dei Keynote di Apple ormai presenta i propri flagship in eventi separati, come è stato il caso del lancio dei Google Pixel 6 e 6 Pro questo autunno.

Il prossimo evento di Google dovrebbe essere addirittura a fine 2022, con il nuovo Google I/O in cui, presumibilmente, verrà presentato al pubblico il nuovo sistema operativo Android 13 Tiramisu.

​​OnePlus

OnePlus ha appena presentato al mercato asiatico il suo nuovo flagship, lo OnePlus 10 Pro, pertanto ci si aspetta un lancio a livello internazionale nel prossimo futuro.

Il brand non ha però ancora confermato la propria presenza al MWC 2022, dunque è altrettanto probabile che la presentazione avverrà con un evento ad hoc nel corso dei prossimi mesi.

Motorola

Motorola Edge 20 wallpaper

Motorola non ha ancora comunicato la sua presenza o meno al MWC 2022: il brand ha in cantiere la terza generazione del foldable Razr, ma le indiscrezioni non prevedono il lancio dello smartphone prima di questo autunno.

Altri

Nella lista dei produttori di smartphone che non hanno rilasciato comunicazioni ufficiali sulla loro presenza al MWC compaiono brand come Vivo, TCL, Alcatel e ZTE.

Allenati senza mettere da parte lo stile con la smartband Oppo Band Style, disponibile in due eleganti colorazioni a un prezzo imperdibile su Amazon.

Sorgente articolo:
MWC 2022: quali brand saranno presenti a Barcellona?

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro