Microsoft verso l’acquisizione di Warner Bros. Interactive – Hardware Upgrade

Secondo recenti indiscrezioni, Microsoft sarebbe in vantaggio su una serie di rivali per l’acquisizione di Warner Bros. Interactive Entertainment. AT&T, che controlla lo studio, non sarebbe interessata a proseguire l’investimento nel settore dei videogiochi, anche alla luce delle perdite riportate dalla divisione, con debiti che ammontano a più di 150 milioni di dollari.

Harry Potter

Microsoft sta investendo per aumentare il numero di studi nella propria disponibilità e poter disporre dunque di un maggiore numero di esclusive. L’acquisizione della divisione videoludica di Warner Bros. sarebbe altamente strategica, perché quest’ultima detiene il controllo su franchise importanti sia nel mondo del cinema che dei videogiochi, come Harry Potter, Batman, Il Signore degli Anelli. Inoltre, lavorano per Warner Bros. Interactive Entertainment alcune software house di comprovata abilità tecnica come Rocksteady (Batman Arkham) e Monolith (F.E.A.R.).

Secondo quanto riferisce The Information, che ha appreso la notizia da due fonti separate ritenute affidabili, Microsoft deve però superare la concorrenza di altre case produttrici che operano nell’industria dei videogiochi. Anche Take Two, Electronic Arts e Activision Blizzard sarebbero infatti interessate a rilevare Warner Bros. Interactive Entertainment.

Sorgente articolo:
Microsoft verso l’acquisizione di Warner Bros. Interactive – Hardware Upgrade

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design