Microsoft e la rivoluzione Game Pass: tante novità in arrivo, anche per il cloud gaming

Vito Laminafra

Nell’attesa della prima presentazione congiunta tra Xbox e Bethesda, che avverrà il 13 giugno, Microsoft ha anticipato quelle che saranno le novità dei suoi servizi Game Pass e xCloud.

Innanzitutto, Microsoft si sta impegnando per portare l’esperienza Xbox su qualunque dispositivo: l’azienda infatti ha dichiarato di star lavorando a stretto contatto con i produttori di televisori in modo tale che gli utenti possano giocare tramite xCloud anche su TV, in maniera nativa tramite una nuova app Xbox. Microsoft inoltre sta lavorando ad un TV stick, come Chromecast di Google, per i televisori che non supporteranno l’app Xbox.

LEGGI ANCHE: Control gratis su Epic Games Store dal 10 al 17 giugno

“Stiamo lavorando con i produttori di TV in tutto il mondo per aggiungere l’esperienza Game Pass direttamente nelle TV connesse a Internet:  tutto ciò di cui avrai bisogno per giocare sarà un controller”, ha affermato Liz Hamren, head of gaming experiences and platforms di Microsoft. Purtroppo al momento le informazioni a riguardo sono davvero poche: non sappiamo quali produttori di TV sono interessati, né tantomeno la data di rilascio dell’app Xbox o del TV stick.

Parlando di cloud gaming e di piattaforma xCloud, questa sta per diventare estremamente più rapida e performante: fino ad oggi, l’hardware utilizzato per eseguire i giochi in cloud era quello di Xbox One S, ma adesso Microsoft è pronta a passare all’hardware delle ultime Xbox Series X, sicuramente più potente. Inoltre l’azienda ha dichiarato che Xbox Cloud Gaming via browser, servizio attualmente in beta ad invito, sarà rilasciato a breve per tutti gli utenti di Game Pass Ultimate.

Tutto l’impegno di Microsoft in questo senso è spinto dai dati raccolti dall’azienda a supporto dei suoi servizi: i membri di Xbox Game Pass giocano il 30% di generi videoludici in più e giocano il 40% di giochi in più. Oltre il 90% dei membri ha affermato di aver giocato a un gioco che non avrebbe provato senza Game Pass e i membri spendono il 50% in più rispetto ai non membri, sia per quanto riguarda titoli non presenti nella libreria che contenuti aggiuntivi.

Fonte: Xbox
Sorgente articolo:
Microsoft e la rivoluzione Game Pass: tante novità in arrivo, anche per il cloud gaming

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Realizza un Applicazione Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro