Meta: la criptovaluta di Facebook sarebbe già morta, la compagnia abbandona i piani per un report

Secondo quanto indicato da testate come Wall Street Journal e Bloomberg, Meta – la società di Facebook, Instagram e non solo – potrebbe aver deciso di abbandonare i propri piani legati a Diem, la criptovaluta presentata come Libra nel 2019.

Secondo quanto indicato, Meta avrebbe deciso di vendere la tecnologia che stava alla base della criptovaluta di Facebook alla banca Silvergate per un totale di 200 milioni di dollari. Il progetto sarebbe quindi fallito prima ancora di nascere. Diem sarebbe stata la criptovaluta per le transazioni su Facebook, ma non solo.

Il logo di Meta
Il logo di Meta

Diem non aveva ancora ricevuto l’approvazione delle autorità competenti negli USA e sin da subito aveva dovuto affrontare vari problemi. Inizialmente, Facebook aveva stretto un accordo con VISA e Mastercard, gestori di carte di credito di fama mondiale, e successivamente anche con PayPal e eBay. Nell’ottobre del 2019, però, i rapporti tra le società si sono interrotti. I problemi avevano spinto Facebook a cambiare il nome della criptovaluta, da Libra a Diem.

Uno degli ultimi colpi subiti dal progetto Diem di Meta è stato l’addio di David Marcus, dirigente a capo dell’operazione. La criptovaluta di Facebook aveva stretto un accordo con la banca Silvergate per regolare il valore in relazione al dollaro USA, ma alla fine pare che il tutto si sia concluso con una vendita della tecnologia alla banca.

Meta ora è puntata verso il metaverso, che sarà supportato dal supercomputer più veloce al mondo.

Sorgente articolo:
Meta: la criptovaluta di Facebook sarebbe già morta, la compagnia abbandona i piani per un report

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Invia Email di Marketing
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web