MediaTek al lavoro sul 6G: pubblicato il primo white paper

È stato pubblicato da poco il primo rapporto di MediaTek sul 6G (“White Paper 6G Vision”) in cui vengono illustrati nel dettaglio i vantaggi e i fattori critici dell’innovazione 6G insieme alle tempistiche previste per il completamento dei vari step.

Più nel dettaglio, il white paper contiene numerose considerazioni pratiche riguardanti il miglioramento effettivo delle prestazioni 6G, la progettazione dell’architettura di rete e l’efficientamento energetico. Le opportunità e le sfide sono diverse; MediaTek afferma di aver investito molto nell’ultimo periodo per garantire uno sviluppo tecnico all’altezza della missione che porterà al rilascio di questa tecnologia nel medio-lungo periodo.

Photo credit – Depositphotos.com
internet

“MediaTek prevede che lo sforzo iniziale dello studio di standardizzazione in 3GPP inizierà intorno al 2024/2025, con il rilascio del primo set di specifiche formali previsto per il 2027, si legge nella nota stampa.

“Con un sistema di comunicazione interdominio integrato e iper-ottimizzato basato sull’intelligenza artificiale, il 6G fornirà una connettività realmente incentrata sull’utente, immersiva ed efficiente dal punto di vista energetico dalle aree urbane dense alle imprese fino a regioni molto remote”, ha affermato il dott. MingXi Fan, vicedirettore generale della progettazione dei sistemi di comunicazione di MediaTek. “Concentrandosi sui principi di progettazione SoC – semplicità, ottimizzazione e convergenza –, MediaTek lavorerà con i partner del settore per trasformare questa visione per il 6G in realtà”.

Il rapporto completo è disponibile a questo link. In breve, secondo l’azienda, gli standard 6G dovrebbero trovare un equilibrio tra semplicità e complessità (“simplexity”) per migliorare le prestazioni senza pregiudicare l’efficienza energetica. Inoltre, nell’era 6G, saranno disponibili nuove applicazioni “killer” dedicate alle comunicazioni olografiche e alla telepresenza (ad esempio), e la sfida principale sarà quella di garantire una velocità di trasmissione dei dati altissima con una latenza praticamente assente.

Problemi di ricezione? Estendi la copertura della tua rete Wi-Fi con Google Nest Wifi! Lo trovi su Amazon a quasi 40,00 euro in meno rispetto al prezzo di listino.

Sorgente articolo:
MediaTek al lavoro sul 6G: pubblicato il primo white paper

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Software
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro