Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

I SUV piacciono molto e sono sempre più richiesti dal mercato. Per questo, Mazda ha deciso di allargare in Europa la sua offerta di queste vetture, annunciando il futuro arrivo di nuovi modelli che debutteranno a partire dal 2022. Vediamo i dettagli del piano di espansione del marchio nel Vecchio Continente.

Per il momento, i dettagli non sono moltissimi. Mazda ha comunicato che in Europa saranno lanciati nei prossimi due anni i nuovi modelli Mazda CX-60 e Mazda CX-80. Il secondo modello disporrà di tre file di sedili e quindi di 7 posti. Questi SUV potranno contare anche su motorizzazioni elettrificate. Infatti, la casa automobilistica ha anticipato che saranno offerti con un powertrain Plug-in con un propulsore a benzina abbinato ad un’unità elettrica.

Comunque, saranno proposti anche il motore a benzina Skyactiv-X a sei cilindri in linea di nuova generazione e il motore diesel Skyactiv-D, entrambi in combinazione con un sistema Mild Hybrid 48 V. Oltre al debutto di questi nuovi modelli, Mazda fa sapere che nella prima metà del 2022 sarà introdotta l’attesa versione della MX-30 elettrica dotata di un range extender basato sul suo ben noto motore rotativo.

Parlando sempre di elettrificazione, la casa automobilistica ricorda che a partire dal 2025 introdurrà sul mercato una serie di nuovi prodotti basati su una piattaforma inedita, specifica per i veicoli elettrici. Purtroppo, non ci sono maggiori dettagli su queste future vetture a batteria che saranno importanti per la strategia del marchio che punta ad offrire una gamma completamente elettrificata nel 2030.

Novità anche per il mercato americano. Sempre per cavalcare il successo dei SUV, saranno lanciati i modelli di grande dimensioni CX-70 e CX-90, oltre che la CX-50, una specifica variante della CX-5 europea. Queste vetture saranno commercializzate pure in ulteriori mercati non europei.

Mazda, dunque, punta sempre di più sui SUV. Non rimane che attendere maggiori informazioni sull’arrivo di queste vetture. Visto che la prima debutterà nel 2022, è possibile che presto se ne possa sapere qualcosa di più.

Sorgente articolo:
Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Automazione di campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Realizza un Applicazione Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro

Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

I SUV piacciono molto e sono sempre più richiesti dal mercato. Per questo, Mazda ha deciso di allargare in Europa la sua offerta di queste vetture, annunciando il futuro arrivo di nuovi modelli che debutteranno a partire dal 2022. Vediamo i dettagli del piano di espansione del marchio nel Vecchio Continente.

Per il momento, i dettagli non sono moltissimi. Mazda ha comunicato che in Europa saranno lanciati nei prossimi due anni i nuovi modelli Mazda CX-60 e Mazda CX-80. Il secondo modello disporrà di tre file di sedili e quindi di 7 posti. Questi SUV potranno contare anche su motorizzazioni elettrificate. Infatti, la casa automobilistica ha anticipato che saranno offerti con un powertrain Plug-in con un propulsore a benzina abbinato ad un’unità elettrica.

Comunque, saranno proposti anche il motore a benzina Skyactiv-X a sei cilindri in linea di nuova generazione e il motore diesel Skyactiv-D, entrambi in combinazione con un sistema Mild Hybrid 48 V. Oltre al debutto di questi nuovi modelli, Mazda fa sapere che nella prima metà del 2022 sarà introdotta l’attesa versione della MX-30 elettrica dotata di un range extender basato sul suo ben noto motore rotativo.

Parlando sempre di elettrificazione, la casa automobilistica ricorda che a partire dal 2025 introdurrà sul mercato una serie di nuovi prodotti basati su una piattaforma inedita, specifica per i veicoli elettrici. Purtroppo, non ci sono maggiori dettagli su queste future vetture a batteria che saranno importanti per la strategia del marchio che punta ad offrire una gamma completamente elettrificata nel 2030.

Novità anche per il mercato americano. Sempre per cavalcare il successo dei SUV, saranno lanciati i modelli di grande dimensioni CX-70 e CX-90, oltre che la CX-50, una specifica variante della CX-5 europea. Queste vetture saranno commercializzate pure in ulteriori mercati non europei.

Mazda, dunque, punta sempre di più sui SUV. Non rimane che attendere maggiori informazioni sull’arrivo di queste vetture. Visto che la prima debutterà nel 2022, è possibile che presto se ne possa sapere qualcosa di più.

Sorgente articolo:
Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design

Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

I SUV piacciono molto e sono sempre più richiesti dal mercato. Per questo, Mazda ha deciso di allargare in Europa la sua offerta di queste vetture, annunciando il futuro arrivo di nuovi modelli che debutteranno a partire dal 2022. Vediamo i dettagli del piano di espansione del marchio nel Vecchio Continente.

Per il momento, i dettagli non sono moltissimi. Mazda ha comunicato che in Europa saranno lanciati nei prossimi due anni i nuovi modelli Mazda CX-60 e Mazda CX-80. Il secondo modello disporrà di tre file di sedili e quindi di 7 posti. Questi SUV potranno contare anche su motorizzazioni elettrificate. Infatti, la casa automobilistica ha anticipato che saranno offerti con un powertrain Plug-in con un propulsore a benzina abbinato ad un’unità elettrica.

Comunque, saranno proposti anche il motore a benzina Skyactiv-X a sei cilindri in linea di nuova generazione e il motore diesel Skyactiv-D, entrambi in combinazione con un sistema Mild Hybrid 48 V. Oltre al debutto di questi nuovi modelli, Mazda fa sapere che nella prima metà del 2022 sarà introdotta l’attesa versione della MX-30 elettrica dotata di un range extender basato sul suo ben noto motore rotativo.

Parlando sempre di elettrificazione, la casa automobilistica ricorda che a partire dal 2025 introdurrà sul mercato una serie di nuovi prodotti basati su una piattaforma inedita, specifica per i veicoli elettrici. Purtroppo, non ci sono maggiori dettagli su queste future vetture a batteria che saranno importanti per la strategia del marchio che punta ad offrire una gamma completamente elettrificata nel 2030.

Novità anche per il mercato americano. Sempre per cavalcare il successo dei SUV, saranno lanciati i modelli di grande dimensioni CX-70 e CX-90, oltre che la CX-50, una specifica variante della CX-5 europea. Queste vetture saranno commercializzate pure in ulteriori mercati non europei.

Mazda, dunque, punta sempre di più sui SUV. Non rimane che attendere maggiori informazioni sull’arrivo di queste vetture. Visto che la prima debutterà nel 2022, è possibile che presto se ne possa sapere qualcosa di più.

Sorgente articolo:
Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Pubblicità via Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Realizza un Applicazione Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime

Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

I SUV piacciono molto e sono sempre più richiesti dal mercato. Per questo, Mazda ha deciso di allargare in Europa la sua offerta di queste vetture, annunciando il futuro arrivo di nuovi modelli che debutteranno a partire dal 2022. Vediamo i dettagli del piano di espansione del marchio nel Vecchio Continente.

Per il momento, i dettagli non sono moltissimi. Mazda ha comunicato che in Europa saranno lanciati nei prossimi due anni i nuovi modelli Mazda CX-60 e Mazda CX-80. Il secondo modello disporrà di tre file di sedili e quindi di 7 posti. Questi SUV potranno contare anche su motorizzazioni elettrificate. Infatti, la casa automobilistica ha anticipato che saranno offerti con un powertrain Plug-in con un propulsore a benzina abbinato ad un’unità elettrica.

Comunque, saranno proposti anche il motore a benzina Skyactiv-X a sei cilindri in linea di nuova generazione e il motore diesel Skyactiv-D, entrambi in combinazione con un sistema Mild Hybrid 48 V. Oltre al debutto di questi nuovi modelli, Mazda fa sapere che nella prima metà del 2022 sarà introdotta l’attesa versione della MX-30 elettrica dotata di un range extender basato sul suo ben noto motore rotativo.

Parlando sempre di elettrificazione, la casa automobilistica ricorda che a partire dal 2025 introdurrà sul mercato una serie di nuovi prodotti basati su una piattaforma inedita, specifica per i veicoli elettrici. Purtroppo, non ci sono maggiori dettagli su queste future vetture a batteria che saranno importanti per la strategia del marchio che punta ad offrire una gamma completamente elettrificata nel 2030.

Novità anche per il mercato americano. Sempre per cavalcare il successo dei SUV, saranno lanciati i modelli di grande dimensioni CX-70 e CX-90, oltre che la CX-50, una specifica variante della CX-5 europea. Queste vetture saranno commercializzate pure in ulteriori mercati non europei.

Mazda, dunque, punta sempre di più sui SUV. Non rimane che attendere maggiori informazioni sull’arrivo di queste vetture. Visto che la prima debutterà nel 2022, è possibile che presto se ne possa sapere qualcosa di più.

Sorgente articolo:
Mazda, nuovi SUV per l’Europa: in arrivo i modelli CX-60 e CX-80

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Prova Gratuita di servizi Email