Marvel’s Avengers | Data di uscita, gameplay e tutto quello che sappiamo

Rumor, leak e teorie di ogni tipologia vanno oramai a braccetto da anni con ogni annuncio che viene fatto in ambito videoludico. Maggiore è l’importanza della produzione, più lungo è il tempo di attesa, prima di poterci mettere le mani sopra, e subito una pletora di indiscrezioni selvagge, che passano da attenti studi dei trailer mostrati, fino a tweet o informazioni “top secret” rivelate dalla classica “persona vicina al team di sviluppo”, si propagano a macchia d’olio generando non solamente una crescita esponenziale dell’hype attorno a tale produzione ma, soprattutto, un’operazione di marketing involontaria che viaggia sul passaparola fra le community e il continuo parlarne.

Nel caso di Marvel’s Avengers, però, le voci di corridoio, i leak e le teorie si sono rivelate minori del previsto, vuoi per le reazioni di un pubblico che si aspettava di ritrovare i volti conosciuti, e amati, attraverso il Marvel Cinematic Universe, vuoi per il rinvio annunciato da Square Enix pochi mesi fa o, semplicemente, perché le prime informazioni trapelate hanno mostrato una produzione che risulta ancora troppo nebulosa per innescare quella scintilla atta a propagare l’hype che, normalmente gravita attorno a produzioni del genere. Fin dal suo annuncio, durante la conferenza di Square Enix all’E3 del 2019, Marvel’s Avengers ha risvegliato gli animi di un’intera community, facendo parlare di se per via di un design dei personaggi considerato, generalmente, troppo anonimo. Considerando la caratura del materiale d’origine, e l’attuale fama dei celebri Vendicatori, non stupisce che tutte le altre informazioni che Crystal Dynamics si è prodigata nel fornire nelle settimane seguenti all’annuncio, sia stata parzialmente ignorata dai fan. Con, circa, tre mesi da aspettare prima di mettere le mani sul prodotto finito, abbiamo pensato di fare un pò di chiarezza, su cosa sappiamo e cosa, invece, ci auspichiamo che si realizzi, in merito a una delle produzioni più chiacchierate dell’ultimo biennio.

Marvel’s Avengers | Trama e protagonisti

Il canovaccio di Marvel’s Avengers, descritto fino a ora dagli sviluppatori, vede il celebre gruppo di eroi passare dall’essere osannati da parte della popolazione mondiale al venir etichettati come minaccia su scala globale, in seguito a un tragico incidente che avverrà durante l’A-Day, un giorno dedicato, appunto, alla celebrazione degli stessi Avengers. Durante l’evento, infatti, un attentato, apparentemente, architettato da Taskmaster, raderà al suolo il celebre Golden Gate, farà precipitare un Helicarrier e ridurrà a una zona di guerra la città di San Francisco.

L’impotenza degli Avengers di fronte a un attacco di tale portata, unita all’importante perdita di Captain America, apparentemente morto durante l’attentato, porterà i nostri eroi a separarsi, a venir bollati come incapaci di proteggere i cittadini e a fronteggiare gli immancabili fantasmi del proprio passato che attanaglieranno le loro menti. Perno della storia sarà il personaggio di Ms. Marvel che, indagando sugli eventi del tragico A-Day e sulla genesi di un numero incredibile di “inumani” a seguito dell’incidente con l’Helicarrier, scoprirà una pletora di segreti dietro alle azioni della AIM, la compagnia fondata dal governo per studiare l’ondata di “inumani” e dovrà riunire gli Avengers prima che una minaccia di dimensioni ben più grandi di Taskmaster, possa minacciare l’intero pianeta. Seppur le basi narrative non mostrano nulla di particolarmente innovativo, restando nel filone delle storie di pubblico riscatto viste e riviste più volte in oltre ottant’anni di Casa Delle Idee, il fatto che gli sviluppatori abbiano consultato il compianto Stan Lee nelle prime fasi del progetto, e che la stessa Marvel stia lavorando a stretto contatto con Crystal Dynamics, lascia ben sperare nel risultato finale.

Come dichiarato in più riprese da Square Enix, in Marvel’s Avengers ritroveremo tutti i personaggi più amati della Casa Delle Idee. Gli sviluppatori, infatti, non si fermeranno ai soli “Vendicatori noti” ma inseriranno nel progetto una pletora di personaggi, fra eroi e villains, che andranno a comporre un roster che sarà costantemente espanso attraverso DLC gratuiti che verranno rilasciati nei mesi a ridosso dell’uscita del gioco. Poche settimane fa è stata presentata, attraverso un trailer dedicato completamente a lei, il personaggio di Ms. Marvel e, in concomitanza con il rilascio del filmato, gli sviluppatori si sono sbottonati sulla presenza di numerosissimi Villains, alcuni dei quali molto celebri, che saranno annunciati nei prossimi mesi e che andranno a costruire l’imponente scheletro dell’endgame presente in Marvel’s Avengers.

Marvel’s Avengers | Che tipo di gioco sarà?

Marvel’s Avengers è stato inizialmente presentato come un action game, con forti elementi da Game As A Service, che si pone l’obbiettivo di mescolare una solida esperienza single player, alle dinamiche cooperative già viste in produzioni quali Destiny 2. Indubbiamente una descrizione che, di primo acchito, riuscì solamente nell’intento di infittire la coltre di dubbi che già si avevano in merito alla produzione. Per fortuna, una serie di dichiarazioni ufficiali rilasciate in seguito, hanno presentato una struttura di gioco maggiormente definita e, per certi versi, molto intrigante. Marvel’s Avengers, difatti, sarà un action game in terza persona, con una solida campagna single player, dalla durata che oscillerà fra le 15 e le 30 ore di gioco, e arricchito da una grossa componente endgame, che si svilupperà nei mesi a venire con una formula simile ai Game As A Service, che potrà essere fruita singolarmente o assieme ad altri giocatori. Le missioni mostrate fino a ora, seppur apparentemente anonime in termini prettamente contenutistici, si presentano con il classico canovaccio dove, una volta scelta la difficoltà preferita, ci si lancia in lunghi scenari piuttosto lineari, menando le mani contro tutto quello che impedisce ai nostri eroi di proseguire. Seppur i video mostrati non rendano giustizia alle promesse fatte dagli sviluppatori, aspettiamo di poter mettere le mani sul prodotto completo per capire maggiormente la consistenza di una produzione che porta un nome così importante.

Se, al momento, in merito alla storia principale non ci è dato sapere molto, i ragazzi di Crystal Dynamics si sono sbottonati maggiormente per quanto riguarda l’imponente endgame che stanno realizzando per Marvel’s Avengers. Si tratterà infatti di una serie di missioni aggiuntive, rinominate War Zone e ambientate apparentemente in livelli inedite, che, seguendo le dinamiche delle missioni presenti nella modalità single player, offriranno nuove sfide al giocatore, caratterizzate da un livello di difficoltà crescente e dalla necessità si far salire di livello i vari personaggi per poterle affrontare, seguendo una struttura simile a quella degli action-rpg. Le missioni si svolgeranno in gruppi di 4 giocatori, ognuno dei quali potrà controllare un eroe a propria scelta, e serviranno prevalentemente per l’ottenimento di bottino di alta qualità per poter potenziare i propri personaggi. Fin dalle prime schermate mostrate, difatti, si può notare come in ogni missione siano presenti non solo le descrizioni degli obiettivi da protare a termine ma anche le ricompense che potranno essere ottenute.  Per differenziare costantemente l’offerta di gioco, gli sviluppatori hanno dichiarato che verranno rilasciati, sotto forma di DLC gratuiti, nuovi personaggi e nuove missioni che andranno a restituire ai giocatori, un’esperienza tipica delle produzioni cosiddette “in divenire”. Ovviamente non mancherà una copiosa varietà di elementi estetici addizionali con i quali personalizzare i vari personaggi e che, ipoteticamente, potrà facilmente diventare la forma con il quale Marvel’s Avenger potrà restare una produzione remunerativa per Square Enix nel corso degli anni a venire. Le recenti dichiarazioni del creative director Noah Hughes, inoltre, hanno chiarito che ogni parte del gioco sarà completamente fruibile in single player, seppur le missioni aggiuntive si presteranno maggiormente al gioco di squadra basato sulle sinergie fra i vari personaggi e sui loro, scenografici, attacchi combinati. 

Marvel’s Avengers | Su quali console sarà rilasciato?

Previsto inizialmente per il secondo quarto del 2020m Marvel’s Avengers uscirà, a seguito di un rinvio annunciato da Square Enix, il prossimo 4 Settembre e sarà disponibile in numerose edizioni per abbracciare i gusti di ogni fan dei celebri Vendicatori della casa Delle Idee. Annunciato, durante l’E3 2019, per PlayStation 4, Xbox One e PC, sono state recentemente annunciate anche le versioni per Google Stadia, PlayStation 5 e Xbox Series X, per queste ultime due è stato ufficializzato che saranno disponibili al lancio delle nuove piattaforme di Microsoft e Sony. Square Enix, inoltre, proporrà un’iniziativa analoga a quella che CD Projekt RED ha messo in piedi con Cyberpunk 2077, offrendo, in forma totalmente gratuita, la versione next-gen del titolo a chiunque sia in possesso di quella per PlayStation 4 e Xbox One.

Marvel’s Avengers | Le nostre aspettative

Addentrandoci, infine, nel delicato ambiente delle speculazioni e delle aspettative, innanzitutto non possiamo dimenticare le numerose dichiarazioni fatte da Sony, e dalla stessa Marvel, in merito alla forte volontà di creare un universo videoludico, coerente e analogo a quanto visto sul grande schermo, partendo dall’acclamato Spider-Man uscito in esclusiva per PlayStation 4 nel 2018. Proprio in merito a quelle dichiarazioni, il nostro desiderio più grande è proprio quello di scoprire che Marvel’s Avengers, anche in virtù della stretta collaborazione fra gli sviluppatori e la Casa Delle Idee, rientri in un progetto di più ampio respiro, facendo parte di questo, ancora ipotetico, universo videoludico. Sempre compiendo puri e semplici voli pindarici, sarebbe incredibile rivedere lo Spidey re-immaginato da Insomniac Games, all’interno di qualche missione del comparto end-game, magari come parte di quei contenuti esclusivi per PlayStation che ci auguriamo non si rivelino essere solo qualche oggetto cosmetico. Ripetiamo che siamo più che consapevoli che sia una pura e semplice fantasia ma, indubbiamente, un’ipotetica concretizzazione di un universo Marvel videoludico, per mano di diversi studi di sviluppo al lavoro su differenti progetti, sarebbe una novità davvero importante per quanto riguarda il nostro amato media.  

Potete prenotare Marvel’s Avengers su Amazon.

Sorgente articolo:
Marvel’s Avengers | Data di uscita, gameplay e tutto quello che sappiamo

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Software
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Host
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime