Magna inizia la produzione del motore elettrico anteriore per Volkswagen, un tutto-in-uno dalla Cina

Il Gruppo Volkswagen è direttamente responsabile per la produzione dei motori elettrici della trazione posteriore delle sue vetture elettriche costruite sulla piattaforma MEB, mentre per quelli sull’asse anteriore si è sempre fornita esternamente, senza però specificare presso quale costruttore. Ora invece scopriamo che sarà Magna d’ora in poi, tramite la joint venture cinese HASCO Magna Electric Drive Systems Co., a realizzare quelle unità.

Nel comunicato viene citata esplicitamente la ID.4, la prima MEB Volkswagen a trazione integrale, ma viene poi aggiunto che Magna sarà il fornitore per tutte le vetture elettriche della famiglia con quattro ruote motrici e potenza superiore a 185 kW. Rientrerebbe in questa categoria anche la nuova Skoda Enyaq Coupé iV appena presentata.

Magna

Il motore è basato sul progetto proprietario di Magna, ormai attiva da diversi anni nel settore, ma modificato su richiesta del cliente. In un blocco unico contiene il motore vero e proprio, del tipo a induzione, la trasmissione a singolo rapporto, l’inverter ad alta potenza, ed anche l’elettronica di controllo e il software. Il tutto per una potenza di picco di 80 kW sull’asse anteriore.

L’azienda non ha rivelato i numeri precisi della commessa, ma considerando che solo a Zwickau Volkswagen vuole superare il volume produttivo dello scorso anno (180.000 vetture), si comprende la portata dell’impegno. Altre vetture che dovrebbero ricevere in dote questo motore sono la Volkswagen ID.5 o la Audi Q4 e-tron.

Sorgente articolo:
Magna inizia la produzione del motore elettrico anteriore per Volkswagen, un tutto-in-uno dalla Cina

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Software
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google