Le vendite di PC in forte crescita nel 2020: continuerà anche nel 2021?

Emergono in questi giorni le prime analisi definitive che confermano come nel corso del 2020 il mercato dei PC abbia registrato dei valori record, con la crescita più elevata negli ultimi 10 anni e un quantitativo complessivo di sistemi venduti che è ritornato ai livelli del 2014. Merito di questo, come noto, è legato alla forte domanda di mercato generata soprattutto dal mondo dei consumatori finali, chiamati a dotarsi di nuovi e adeguati PC per il telelavoro e la didattica da remoto.

IDC indica nel proprio report annuale un volume complessivo di poco più di 302 milioni di PC venduti nel periodo, con una crescita del 13,1% rispetto al 2019. A tale risultati si è arrivati con 3 trimestri di forte crescita e uno, il primo del 2020, caratterizzato da notevoli problemi legati alla produzione per via del lockdown messo in atto in Cina in quel periodo.

In generale nel corso di tutto il 2020 si sono registrati problemi legati all’approvvigionamento di componenti che ha portato ad una produzione insufficiente rispetto alla domanda. Questo si è ben visto nel corso di tutto l’anno, soprattutto negli ultimi mesi caratterizzati dalla domanda tipica della stagione natalizia.

hp_2505_720.jpg

Lenovo ha chiuso il 2020 in testa tra i produttori di sistemi PC con una quota di mercato del 24%, seguita da HP con il 22,4%; Dell è stata terza con il 16,6%, seguita da Apple con il 7,6% e da Acer con il 6,9%. Per tutte queste aziende i dati di vendita dell’anno sono stati positivi, con differenze anche sensibili tra di loro (Dell +8,1% e Appole +29,1% i due estremi).

Un 2020, quindi, decisamente positivo per il mercato dei PC e ancora più in crescita per quello delle soluzioni Chromebook: Gartner evidenzia come le vendite di questa tipologia di prodotti abbia registrato un +80% nel corso dell’anno, toccando quota 30 milioni di pezzi sull’onda della domanda generata dal mercato educational.

Le aspettative per il 2021 sono di un mantenimento della domanda di PC da parte del mercato, con una ripresa degli acquisti da parte del mondo enterprise nel momento in cui i lockdown e il lavoro da casa tenderanno a diminuire portando ad un progressivo ritorno al lavoro presso gli uffici delle aziende. La domanda da parte del mondo consumer continuerà invece a restare sostenuta anche nel corso del 2021, con i PC che mai come nel 2020 hanno dimostrato di non essere dispositivi superati dai device mobile ma soluzioni di produttività ancora di riferimento.

Sorgente articolo:
Le vendite di PC in forte crescita nel 2020: continuerà anche nel 2021?

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Webinar Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Web Design
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro