L’acquirente di diem vuole lanciare una propria criptovaluta

Silvergate Capital, una società bancaria con interessi di asset digitali e un partner di diem, ha confermato alla CNBC che intende lanciare una stablecoin entro la fine di quest’anno. In un annuncio pubblicato sul suo sito web, la Fondazione Diem, essenzialmente Meta e i suoi partner del progetto, “hanno annunciato la vendita della sua proprietà intellettuale e di altre attività relative alla gestione della rete di pagamento diem” a Silvergate. Silvergate ha confermato l’accordo, e il suo CEO Alan Lane, è apparso felicissimo dell’accordo.

Lane ha dichiarato: “Stavamo lavorando l’anno scorso con Diem e abbiamo avuto modo di conoscere molto bene il team, e non potremmo essere più entusiasti di prendere le redini e portare una stablecoin sul mercato, si spera entro la fine dell’anno”. Lane ha definito gli ingegneri di Meta / Facebook che avevano sviluppato Diem “negli ultimi due anni” un gruppo di “ingegneri veramente di livello mondiale”.

E il capo di Silvergate ha affermato che il progetto Diem, sotto la sua nuova veste e leadership, potrebbe finalmente fare ciò che gli emittenti di stablecoin speravano di fare sin dall’inizio dei token: vale a dire trovare una nicchia nel mondo dei pagamenti. Fino a poco tempo fa, le stablecoin sono state utilizzate principalmente come gateway per il trading di criptovalute.

criptovalute

Lane ha convenuto che le stablecoin esistenti “sono utilizzate principalmente per il trading di criptovaluta”, ma ha parlato della creazione di una stablecoin “che potrebbe essere utilizzata dalla gente” per “pagare le cose”. Ha spiegato che “è una specie di promessa originale di bitcoin (BTC).

La Diem Foundation, nel frattempo, ha dato la sua benedizione agli sforzi di Silvergate, con il suo CEO Stuart Levey che ha affermato di rimanere fiducioso nel potenziale di una stablecoin che opera su una blockchain progettata come quella di Diem per offrire i benefici che hanno motivato la Diem Association fin dall’inizio.

Il mese scorso, Cryptonews.com ha riferito che Meta, che presumibilmente possiede un terzo del progetto Diem, stava cercando di scaricare le sue attività per rimborsare gli investitori. Secondo quanto riferito, Diem voleva anche aiutare gli ingegneri che hanno sviluppato il progetto a trovare un nuovo impiego, forse a Silvergate, anche se questo non è stato confermato.

Sorgente articolo:
L’acquirente di diem vuole lanciare una propria criptovaluta

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Corsi Online
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro