iPhone 12 Pro meno fluido della concorrenza? Niente display da 120Hz secondo le ultime voci – Hardware Upgrade

Una delle tendenze più marcate di questa generazione è stata l’implementazione di display ad alta frequenza di aggiornamento. Alcuni top di gamma hanno proposto pannelli da 90Hz, altri da 120Hz. Apple usa da tempo degli LCD da 120Hz definiti ProMotion sulla linea di iPad Pro, ma su smartphone dovrebbero arrivare solo a fine 2020. Secondo nuove voci, però, ciò non avverrà.

I prossimi iPhone 12, infatti, non presenteranno alcun display ProMotion da 120Hz secondo quanto anticipato dall’analista di display Ross Young. Lo stesso analista aveva affermato in precedenza che Apple non avrebbe implementato la tecnologia ProMotion su smartphone fino a che la tecnologia LTPO a basso consumo energetico non sarebbe stata pronta, e questa non sarà utilizzabile commercialmente su vasta scala prima del 2021.

All’interno di un tweet Young ha precisato che nessuno dei suoi contatti ha potuto confermare la presenza di pannelli da 120Hz sui prossimi iPhone 12 Pro, e le sue fonti hanno previsto che la feature potrebbe arrivare solo con gli aggiornamenti di fine 2021. Le voci sulla disponibilità dei display da 120Hz sui prossimi iPhone sono state diverse, fra conferme e smentite a partire dal 2019 quando si diceva che almeno un modello dei prossimi iPhone avrebbe supportato i 120Hz.

La voce è stata successivamente confermata da diverse altre fonti, fra cui DigiTimes, Max Weinbach e Jon Prosser. Il parere di Young è però il primo fra gli esperti di display, e secondo l’analista gli iPhone utilizzeranno la tecnologia ProMotion ad alta frequenza di aggiornamento solo nel 2021 grazie all’uso di pannelli LTPO, su modelli che possono variare la frequenza d’aggiornamento in base alle reali esigenze rispetto a quanto viene visualizzato per preservare l’autonomia.

Sarebbe impossibile implementare ProMotion su smartphone, altrimenti, pena una diminuzione sensibile nella durata della batteria. Vale la pena sottolineare, però, che gli iPad Pro (che comunque godono di un pacco batterie molto più generoso rispetto agli iPhone) utilizzano ProMotion senza adottare pannelli LTPO. Il parere di Young arriva in contrasto con le ultimissime informazioni trapelate, che danno quasi per scontato il supporto ai 120Hz sugli iPhone del 2020.

Secondo le voci più accreditate, per la precisione, i 120Hz saranno disponibili sui due modelli Pro, mentre i due restanti iPhone 12 utilizzeranno pannelli standard da 60Hz. Questa possibilità è inoltre supportata da alcuni riferimenti su iOS 14 in cui si parla di blocco dei fotogrammi a 60fps, che potrebbe anticipare l’arrivo imminente di smartphone a refresh rate più alto. Ma quando arriveranno i nuovi iPhone? Secondo le indiscrezioni attuali a settembre, tuttavia alcuni modelli potrebbero subire dei ritardi per via del lockdown imposto in seguito alla diffusione pandemica di COVID-19.

Sorgente articolo:
iPhone 12 Pro meno fluido della concorrenza? Niente display da 120Hz secondo le ultime voci – Hardware Upgrade

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato