iOS 14: uno sguardo all’interfaccia di iPhone 12

iOS 14 Beta ci offre un primo sguardo su come si presenterà l’interfaccia di sistema sull’inedito iPhone 12 da 5,4 pollici. Nella giornata di ieri infatti, Apple ha rilasciato il terzo aggiornamento contestuale alla nuova release in arrivo e possiamo notare, fra le tante novità, anche una funzione Zoom Display aggiornata e rimodificata.

Zoom Display su iOS: cos’è?

Prima di avventurarci con le novità del recente update, spieghiamo come funziona la nuova funzionalità introdotta per la prima volta con la doppia variante di iPhone 6 nel 2015. In poche parole, l’opzione consente agli utenti di ingrandire gli elementi principali dell’interfaccia come pulsanti, icone, testi al fine di avere una visualizzazione adattata a seconda delle proprie esigenze.

Inoltre, la caratteristica del Zoom Display permette agli utenti possessori di un iPhone da 5,5 pollici di usare l’interface di un iPhone da 4,7 pollici, e se si dispone di un modello dalle dimensioni simili (pensiamo a iPhone SE 2020), si può provare l’interfaccia da 4 pollici.

iPhone X tuttavia è stato il primo device (recente) a non aver tale feature; all’epoca del lancio uscì con una sola dimensione dello schermo, pertanto Apple, non aveva mai preparato un’interfaccia di iOS che si adattasse ad uno schermo con notch inferiore ai 5,8 pollici.  iPhone XS Max e iPhone 11 Pro Max dispongono di tale modalità che permette di passare dai 6,5 pollici alla vista da 5,8 pollici; stessa cosa dicasi per i modelli XR e 11, solamente che in questo particolare caso, i due device presentano una risoluzione inferiore.

Con iOS 14 Beta 3, Apple ha aggiunto Zoom Display per iPhone X, XS e iPhone 11 Pro e questo ha portato i colleghi di una nota testata oltreoceano  ad una riflessione circa il cambiamento.

In poche parole, modificando il simulatore iOS su Mac, è stato possibile confermare che iOS è finalmente pronto a funzionare con una dimensione dello schermo inferiore a quella prevista dalla line-up attuale; inoltre, è stato rivelato l’aspetto delle app in modalità orizzontale.

I colleghi di 9to5Mac hanno simulato la risoluzione di 960 x 2079 pixel (alias quella di cui godrà iPhone 12 da 5,4 pollici) e l’interfaccia di sistema viene replicata perfettamente. Le proporzioni son identiche a quelle che si avrebbe con il display di iPhone X, tuttavia le dimensioni delle icone e del resto sono decisamente inferiori. Osservando gli screenshot trapelati si può analizzare meglio questo confronto. La percezione che si potrebbe avere è che il nuovo iPhone piccolo sarà più simile ai modelli da 4 pollici ma con più spazio verticale.

Dulcis in fundo, Apple potrebbe scegliere di adottare sì una risoluzione di 2079 x 960 pixel, ma anche un rapporto pollici per pixel superiore rispetto ai modelli attuali con pannelli LCD (parliamo di ipotetici 425 PPI contro i 326 di oggi). Non ci resta che attendere maggiori informazioni che arriveranno (si spera) nelle prossime settimane.

Le migliori offerte di oggi per Apple iPhone 12: tutti i prezzi

Notizie correlate

Fonte:9to5Mac

Apple App
Sorgente articolo:
iOS 14: uno sguardo all’interfaccia di iPhone 12

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro