Intel insiste sui 10 nanometri. Annunciata la prima GPU dedicata al gaming – DDay.it – Digital Day

Intel non perde tempo e si prepara a lanciare due grosse novità nel mondo dei processori e non solo. È questo, in soldoni, il messaggio che lancia Raja Koduri dal palco virtuale dell’Architecture Day 2020. Una lunga presentazione in cui Intel ha fatto il punto della situazione e ha annunciato le prossime evoluzioni tecnologiche dei prodotti dedicati sia all’utenza domestica che a quella professionale.

L’architettura a 10 nanometri si evolve: ecco SuperFin 10+

Anche se il processo produttivo a 7 nanometri è ormai realtà su diverse tipologie di SoC e processori di altri produttori, Intel prosegue sulla strada dell’ottimizzazione del processo a 10nm, ad oggi presente soltanto su una ristretta fetta di processori dedicati ai computer portatili, presentando SuperFin, che nasce dalla fusione del processo FinFET insieme ai condensatori Super MIM

Il risultato di questa nuova tecnologia è, a detta di Intel, comparabile a uno step in avanti nel processo produttivo. Secondo Intel, sarebbe come se si fosse in qualche modo andati oltre i 10 nanometri. Un miglioramento che potremo toccare con mano già a partire dalla fine di quest’anno, a bordo dei computer portatili che integreranno il SoC Tiger Lake.

Arrivano le GPU per il gaming

In mezzo a tanti annunci, per lo più dedicati ai prodotti fascia professionale – si è parlato di novità per il packaging dei processori, di tool per il machine learning, ma anche di soluzioni grafiche per i server), Intel ha calato l’asso dichiarando di essere al lavoro su una GPU dedicata al gioco, entrando a gamba tesa in un mercato che ad oggi vede due grandi protagonisti: Nvidia e AMD. 

Si chiamerà dunque Xe-HPG la prima GPU di Intel dedicata al gaming e arriverà nel 2021, con a bordo memorie GDDR6 e la capacità di gestire effetti di ray tracing in hardware. È ancora presto per fare previsioni o comparazioni con la concorrenza, ma la presenza di un terzo competitor in un mercato così attraente (non solo per il gioco) farà di certo bene alla concorrenza. 

Il 2021 è vicino, non manca molto per poter mettere alla prova le nuovi soluzioni grafiche dedicate al gioco di Intel.

Sorgente articolo:
Intel insiste sui 10 nanometri. Annunciata la prima GPU dedicata al gaming – DDay.it – Digital Day

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza