Il Solitario di Windows compie 30 anni, e ha ancora 35 milioni di giocatori mensili

Il Solitario di Windows, noto anche come Solitario di Microsoft o Microsoft Solitaire in inglese, ha appena compiuto 30 anni e, secondo quanto ha dichiarato l’azienda all’interno di un post celebrativo, può vantare ancora oggi circa 35 milioni di giocatori ogni mese. Ogni giorno, inoltre, vengono giocate oltre 100 milioni di mani in tutto il mondo.

Solitario di Windows

Solitario è stato rilasciato nel 1990 come parte di Windows 3.0 ed è probabilmente uno dei titoli più giocati di tutti i tempi. Lo scopo, secondo quanto rivelato negli anni passati, era quello di insegnare l’uso del mouse nell’epoca in cui questo era uno strumento di input innovativo, e abituare gli utenti alle nuove modalità di drag & drop in sostituzione delle linee di comando.

Il gioco di maggior successo in termini di uso della storia è stato creato da uno stagista annoiato, Wes Cherry, mentre a disegnare il mazzo di carte originale è stata Susan Kare. Nel gioco originale era inclusa anche una “boss mode”, con un foglio elettronico finto che si poteva lanciare rapidamente qualora venisse avvistato un pericolo in ufficio (boss o colleghi in avvicinamento). La modalità boss è stata rimossa per volontà di Microsoft prima del suo rilascio al pubblico.

Sono passati 30 anni da allora, ma il suo fascino non si è placato a tal punto che il Solitario di Microsoft è stato anche introdotto nella World Video Game Hall of Fame, insieme a Doom, Tetris, Pokémon e The Legend of Zelda. Il gioco è stato localizzato negli anni in 65 lingue, è giocato in oltre 200 mercati e ha ricevuto il suo primo grande aggiornamento solo nel 2012, quando è stato rimosso da Windows 8 ed è stato trasformato in un’app standalone.

Con la nuova versione sono state aggiunte cinque nuove modalità di gioco, sfide ed eventi competitivi, l’integrazione con Xbox Live e la possibilità di scegliere un livello di difficoltà. La nuova versione è stata reintrodotta nativamente nel 2015 su Windows 10, e può essere installata su tutte le principali piattaforme, anche concorrenti. A 30 anni dal suo debutto il Solitario di Microsoft può essere giocato non solo su Windows, ma anche su iOS, su Android e persino sul Web.

Sorgente articolo:
Il Solitario di Windows compie 30 anni, e ha ancora 35 milioni di giocatori mensili

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Free Web Hosting