Il lockdown ha dato una spinta ai ricavi delle app mobile, ma l’App Store continua a doppiare il Play Store

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo aver visto quali app nello specifico hanno giovato del confinamento forzato a cui sono state sottoposte persone di tutto il mondo negli scorsi mesi, allarghiamo il nostro sguardo per vedere come se la sono cavata, dal punto di vista del giro di affari mosso, i due principali store di applicazioni mobile: App Store e Play Store.

Complessivamente, la crescita è stata del 23,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno passato (in particolare, Sensor Tower ha preso in esame la prima metà dell’anno), ma i rapporti di forza non sono mutati. App Store continua a dominare la scena, forte di ben 32,8 miliardi di dollari di ricavi (+24,7%), lasciando il Play Store arrancare alle sue spalle, con soli 17,3 miliardi di dollari (+21%).

LEGGI ANCHE: Le migliori novità del WWDC 2020 (secondo noi)

Se Apple può dunque gongolare, perché continua di fatto a doppiare la controparte Google, il settore nel suo complesso dimostra di essere in ottima salute. Sarà interessante vedere se, sul medio-lungo termine, anche il mercato delle app mobile subirà qualche contraccolpo a causa della pandemia e della contrazione delle vendite di dispositivi mobili, ma soltanto il tempo saprà svelarcelo.

Sorgente articolo:
Il lockdown ha dato una spinta ai ricavi delle app mobile, ma l’App Store continua a doppiare il Play Store

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti