Il grande ritorno di John Cena in WWE: ecco come è andata

Nella puntata di Monday Night Raw di lunedì sera i fan hanno potuto assistere al grande ritorno di John Cena in WWE. Un’occasione per celebrare il suo ventennale dal debutto in quel di Stamford, avvenuto il 27 giugno 2002, e per stuzzicare il pubblico sul suo futuro all’interno del ring.

Il ritorno di John Cena in WWE

John Cena - WWE

Il 16 volte campione del mondo è stato introdotto da Vince McMahon in persona ed è entrato in scena tra gli applausi di buona parte del roster di Raw, presente sullo stage, e la standing ovation dei fan del Texas.

John Cena ha voluto ringraziare tutti per il supporto incondizionato mostrato in tutti questi anni e per non averlo mai abbandonato, anche quando ha deciso di intraprendere la strada del cinema. Cena, infatti, è stato grande protagonista del nono capitolo di Fast & Furious e di The Suicide Squad, tornando poi a interpretare il personaggio di Peacemaker nell’omonima serie TV.

Dal 27 giugno 2002, giorno in cui affrontò Kurt Angle a SmackDown presentandosi come il simbolo della “Ruthless Aggression”, a oggi molte cose sono cambiate. Cena è riuscito a diventare il vero volto della WWE, dentro e all’infuori del ring, esaudendo centinaia e centinaia di “Make a Wish” e non avendo nulla da invidiare a mostri sacri del business come The Rock, “Stone Cold” Steve Austin, Undertaker e Hulk Hogan.

Durante la puntata molteplici stelle del mondo della WWE, e non solo, hanno voluto rendere omaggio a Cena: persino Chris Jericho, Bryan Danielson e Paul Wight (adesso sotto contratto con la AEW) sono apparsi tramite messaggi video. Tutti e tre sono stati una parte fondamentale della carriera di Cena a Stamford, soprattutto il wrestler canadese.

Nel 2005 Cena e Jericho furono protagonisti di una grande rivalità che culminò con il “licenziamento” di Jericho a Raw. I due si sarebbero poi affrontati anni dopo, sempre regalando ai fan momenti di ottimo intrattenimento.

Quando rivedremo John Cena in WWE?

Diverse indiscrezioni davano ormai per certo un match tra John Cena e l’attuale United States Champion Theory a SummerSlam, ma a quanto pare i piani sono cambiati. I due si erano stuzzicati più volte sui social, oltre a venire per la prima volta faccia a faccia nel backstage della puntata di Raw di lunedì.

Si vocifera che adesso la WWE voglia organizzare il match direttamente il prossimo anno, nello specifico all’edizione numero 39 di WrestleMania, in programma a Los Angeles ad aprile (sempre divisa in due notti). Senza dubbio il palcoscenico ideale per un vero e proprio passaggio di consegne da John Cena (45 anni) al giovanissimo Theory (24 anni).

Lo stesso John ha voluto chiudere il suo promo specificando di non sapere con esattezza quando sarebbe tornato in azione, ma che lo avrebbe fatto e non avrebbe deluso i suoi fan. Vi ricordiamo che l’estate scorsa Cena era tornato a sorpresa dopo il main event di Money in the Bank per poi affrontare a SummerSlam Roman Reigns.

Le puntate settimanali di Raw, SmackDown e NXT sono disponibili in Italia in esclusiva su Discovery+. Potete abbonarvi alla piattaforma, a un prezzo accessibile, seguendo questo link.

Sorgente articolo:
Il grande ritorno di John Cena in WWE: ecco come è andata

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Video Conferenze per B2B
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Primo su google
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo sito web Personalizzato