Il fratello di Pablo Escobar fa causa ad Apple per 2,3 miliardi di euro: ‘Hackerato il telefono, potevo morire’ – Calciomercato.com

Roberto Escobar, fratello del famoso narcotrafficante Pablo, ha citato in tribunale Apple per 2,6 miliardi di dollari, l’equivalente di 2,3 miliardi di euro. L’accusa è di averlo messo in pericolo consentendo che il suo iPhone venisse intercettato.

Il sito americano TMZ, che ha visionato i documenti legali di Escobar, racconta come quest’ultimo abbia ricevuto una lettera minatoria a casa da una persona che ha trovato il suo indirizzo tramite FaceTime. Telefono intercettato e obbligo di cambiare domicilio e nascondersi per Escobar, per non essere ucciso. Per la sofferenza emotiva vissuta a causa di questa storia ora il fratello di Pablo ha chiesto una vera e propria fortuna ad Apple come risarcimento. 

Sorgente articolo:
Il fratello di Pablo Escobar fa causa ad Apple per 2,3 miliardi di euro: ‘Hackerato il telefono, potevo morire’ – Calciomercato.com

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Contatti
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca