I migliori sistemi wi-fi 6 per la casa – Wired.it

La rivoluzione wi-fi 6 è in atto: sul mercato sono già disponibili molti router. Il vantaggio è senza dubbio nella migliore efficienza che si traduce in un incremento prestazionale. Per i primi modem bisognerà attendere settembre.

Il wi-fi 6 è il nuovo protocollo wireless che aspira a risolvere i principali problemi di connettività che si hanno in ambito domestico e negli uffici. Ovviamente rimane caratterizzante il servizio Internet di cui si dispone, ma almeno viene reso più efficiente l’ultimo tratto – quello a monte del  proprio pc, notebook, tablet, smart tv o smartphone. Per godere dei vantaggi di questa tecnologia è comunque imprescindibile la dotazione di dispositivi compatibili: non basta avere solo un router o un modem wi-fi 6 (IEEE 802.11ax) per ottenere le massime prestazioni su un notebook con protocollo di vecchia generazione. Da sottolineare che in questo momento sul mercato i principali marchi offrono ancora solo router e quindi bisogna prevedere un collegamento fisico a un modem a sua volta connesso alla presa telefonica. Entro la fine dell’anno ovviamente l’offerta sarà ampliata.

Il primo segno di svolta è lo standard promette un incremento prestazionale del 40%, che dovrebbe consentire in condizioni ideali un massimo di 2 Gbps. Non di meno prospetta una riduzione dei consumi energetici grazie a un sistema capace di abilitare i chip wi-fi dei terminali solo in caso di necessità. L’unica accortezza è di disporre di uno smartphone o altro dispositivo wi-fi 6: solo in questo modo si può raggiungere il massimo delle prestazioni. Da ricordare infine che, sebbene la retro-compatibilità sia assicurata, un dispositivo wi-fi di vecchia generazione non potrà mai compiere il salto evolutivo semplicemente con un aggiornamento software.

Tecnicamente la novità più importante è legata al più efficiente impiego della banda radio grazie a nuove codifiche e procedure di incapsulamento per la gestione dei pacchetti dati. Nello specifico se i dispositivi wi-fi più diffusi impiegano solo 13 canali nella frequenza a 2.4 GHz e 20 per quella a 5 GHz, il wi-fi 6 dispone anche di sottocanali che possono essere usati in maniera esclusiva. In pratica sarà molto più complicato che il nuovo router del vicino possa interferire con il vostro.

Asus AX3000

L’Asus AX3000 (RT-AX58U) è un router Dual Band wi-fi 6 in grado di raggiungere una velocità totale di rete di circa 3000 Mbps. Nello specifico 574 Mbps sulla banda a 2,4 GHz e 2402 Mbps sulla banda a 5 GHz. Un ulteriore valore aggiunto è rappresentato alla tecnologia MU-MIMO 2×2 che consente di ricevere e inviare contemporaneamente due flussi di dati a dispositivi diversi e gestire gli altri in coda. La tecnologia OFDMA invece abilita la suddivisione dei segnali di trasmissione dati in segnali più piccoli, migliorando l’efficienza complessiva.

Non manca poi la protezione di rete AiProtection Pro (by Trend Micro) che nel tempo si affida a firme di sicurezza automatiche e regolarmente aggiornate per proteggere dispositivi e dati personali dalle minacce di online. Una sorta di “antivirus” di rete a tempo indeterminato con controlli avanzati dei genitori, blocco di determinati siti Web e di specifiche app per smartphone. Infine bisogna ricordare che l’AX3000 è compatibile con il sistema wi-fi ASUS AiMesh, la funzionalità che consente di creare una rete wireless domestica basata su più router dell’azienda. Il vantaggio è di godere di un controllo centralizzato che consente di risparmiare tempo e disporre di funzionalità di roaming senza interruzioni. La dotazione di porte comprende una ethernet per wan (da collegare al modem), 4 ethernet Gigabit e una usb 3.1. Il prezzo consigliato è di 199 euro.

Neatgear M5 NIGHTHAWK

Neatgear M5 NIGHTHAWK è uno dei primi modelli di router portatile con supporto wi-fi 6 e 5G (Sub 6 Ghz). Si tratta di un modello dual-band con mimo 2×2, che in modalità wi-fi può raggiungere 1,2 Gbps, mentre in modalità mobile con sim – grazie a 4G LTE Advanced o 5G e tecnologia mimo 4×4 – arriva a 4 Gbps. Il collegamento via ethernet invece supporta fino a 1 Gbps. In pratica può essere impiegato in movimento (pesa solo 240 g) oppure come soluzione domestica: può assicurare connettività fino a 32 dispositivi. Un ulteriore peculiarità è quella di abilitare un eventuale router residenziale alla connessione 5G con un collegamento diretto.

Insomma è un vero e proprio hotspot versatile per di più dotato di schermo touchscreen LCD a colori da 2,4 pollici per monitorare il traffico dati, visualizzare nome e password wi-fi e potenza del segnale mobile, nonché gestire le impostazioni di dispositivo e rete. Operazioni che possono essere anche svolte tramite l’app Netgear Mobile, che dispone anche del controllo accessi e parentale. L’azienda poi assicura un’autonomia di 7 giorni, dopodiché bisogna procedere a ricarica. Netgear ne ha previsto la distribuzione a partire da settembre con un prezzo che sarà però superiore agli attuali 450 euro della versione 4G.

Netgear Orbi WiFi 6 AX6000

Il sistema Netgear Orbi WiFi 6 AX6000 comprende un router wi-fi 6 tri-band e un satellite per attivare una rete Mesh. Consente infatti la copertura di appartamenti di grandi dimensioni, fino a 350 metri di distanza. La presenza di ben 8 antenne e le tecnologie beamforming e mu-mimo 4×4 concorrono per l’incremento dell’efficienza. Da rilevare che il wi-fi 6 ha una capacità di connessione 4 volte superiore rispetto a un sistema wi-fi 5 (802.11ac) e questo modello supporta fino a 100 dispositivi. Si parla di massimo 1,2 Gbps su frequenze a 2,4 GHz e 2,4 Gbps su frequenze a 5 GHz.

Inoltre il collegamento WiFi Mesh AX fra router e satellite si appoggia su un canale wireless dedicato nelle frequenze a 5 GHz. Per quanto riguarda le connessioni fisiche si può scegliere fra una porta wan che supporta fino a 2,5 Gbps e quattro lan Ethernet da massimo 1 Gbps. Non manca una protezione antivirus antivirus integrata, grazie alla soluzione Netgear Armor, e l’app Orbi, per configurazione e gestione via smartphone, molto semplice da utilizzare. Infine bisogna ricordare il supporto agli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant. Il prezzo consigliato del tandem router e satellite è di 799 euro.

TP-Link AX 1500

Il nuovo router TP-Link AX 1500 (Archer AX-10) è un modello dual-band wi-fi 6 capace di raggiungere una velocità fino a 1.5 Gbps; nello specifico 1,2 Gbps sulla banda 5 GHz e 300 Mbps sulla banda 2.4GHz. Si affida alle tecnologie ofdma e MU-MIMO 2×2 per gestire più connessioni simultanee e grazie a 4 antenne e il beamforming: in pratica invece di emettere il segnale genericamente a 360°, lo direziona canalizzandolo verso i terminali finali.

Le quattro porte lan e la singola wan supportano fino a 1 Gbps. Comoda anche l’app Tether per smartphone che consente di configurare ogni parametro e monitorare lo status in ogni dettaglio. Infine il supporto ad Amazon Alexa permette di controllare il router tramite comandi vocali. Ad esempio si può domandare al dispositivo di privilegiare la connessione della Smart TV rispetto a quella di uno smartphone oppure abilitare la modalità notturna oppure ancora intervenire sull’accessione o spegnimento dei led. Il prezzo online è di 92 euro.

D-Link AX 1500

Il router D-Link AX 1500 (Dir-X1560) condivide il nome e la compatibilità wi-fi 6 con il concorrente TP-Link. Sotto il profilo prestazionale consente di raggiungere una velocità massima di 1.5 Gbps: esattamente 1,2 Gbps sulla banda 5 GHz e 300 Mbps sulla banda 2.4 GHz. Non mancano poi i supporti alle tecnologie mu-mimo 2×2 e ofdma.

Il router integra anche una porta wan e 4 porte lan con prestazioni massime di 1 Gbps. Completa la dotazione il firewall integrato, un’interfaccia agevolata per attivare vpn e un sistema di aggiornamento firmware e sicurezza automatico. Anche in questo caso è disponibile un’app per smartphone che agevola la configurazione. Infine è previsto il supporto alle interfacce vocali Google Assistant e Amazon Alexa. Il prezzo online è di 140 euro

Linksys MX5300

Linksys MX5300 è una sorta di amplificatore wi-fi 6 tri-band per interni ed esterni. In pratica permette di ampliare il raggio di copertura del segnale negli appartamenti o negli uffici sfruttando anche la tecnologia Velop Intelligent Mesh. È in grado distribuire connettività a più di 50 dispositivi. Se abbinato ad altri amplificatori o router mesh raggiunge le migliori prestazioni poiché si affida a un canale wireless esclusivo capace di ridurre al minimo ogni interferenza e replicare il segnale.

A quel punto ogni dispositivo compatibile diventa un nodo della rete mesh e volendo può essere abilitato anche il servizio ad abbonamento che permette il rilevamento di movimento senza impiegare videocamere di sicurezza. Linksys dichiara una velocità massima di trasferimento dati di 5,3 Gbps grazie anche all’impiego delle tecnologie ofdma e mu-mimo 4×4. La dotazione comprende anche 1 porta WAN, 4 porte lan e una porta usb 3.0. Non manca l’app Linkys Schield per il controllo sicurezza e famigliare. Il prezzo dipende dal numero di dispositivi acquistati, considerata la prospettiva mesh. La confezione singola costa online 399 euro.

Dispositivi certificati wi-fi 6

Per godere di tutti i vantaggi prestazionali del wi-fi 6 bisogna assicurarsi che il proprio smartphone, tablet o dispositivo sia compatibile. La Wi-fi Alliance in tal senso ha stabilito uno specifico bollino identificativo e attivato sul suo sito ufficiale un motore di ricerca che permette di sincerarsi della compatibilità dei prodotti; il database viene progressivamente aggiornato.

In ambito notebook, ad oggi sono citati alcuni modelli Asus Zephyrus e Strix, e Microsoft Surface Laptop 3.  L’offerta smartphone è molto più ampia e praticamente ogni marchio vanta terminali compatibili. Nei comparti gaming, fotocamere, tablet e e-reader invece non vi sono ancora riferimenti. Per le tv spicca un solo adattatore wireless (MT7915) di Samsung.

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Sorgente articolo:
I migliori sistemi wi-fi 6 per la casa – Wired.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Free Web Hosting
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Videochiamate per le Aziende
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web