Huawei MatePad T 10S: cosa offre? Unboxing (FOTO)

Huawei MatePad T 10S è un tablet Android che, a un prezzo accessibile, promette performance superiori alle aspettative. Con il suo display ampio e audio stereo, la prima impressione che mi ha dato è quella di un dispositivo che potrebbe essere adatto per l’intrattenimento, anche fuori casa grazie alla presenza del modulo LTE. Ho già iniziato a provarlo, intanto eccolo nel nostro unboxing.

Huawei MatePad T 10S: le prime impressioni

Una scatola sobria, con dentro l’accessoristica di base per poter utilizzare il tablet. Oltre al dispositivo c’è quindi il caricabatterie da muro, il cavo USB C, la manualistica di base e la graffetta per estrarre lo slot che contiene – per chi vuole sfruttarle – nanoSIM e microSD.

Faccio una premessa: non sono una grande amante dei tablet entry level, a partire dall’estetica. Su MatePad T 10S mi sono dovuta però ricredere, almeno sotto il punto di vista di estetica e materiali di costruzione. Prendendolo in mano non ho affatto avuto la sensazione di essere davanti a un dispositivo super cheap, anzi. La scocca effetto opaco, e la discreta cura dei dettagli, lo rendono interessante. Una volta fatte le configurazioni di base ho subito iniziato a giocare con il tablet, passando dalle prove di split screen all’ascolto di Spotify. L’audio è subito promosso: alto e limpido perché è stereo e perché è “tuned by” Armann Kardon.

Il display da 10,1″ è un pannello IPS con risoluzione FHD e questo è un altro punto decisamente a favore di un tablet che, in versione WiFi, si può comprare a poco più di 200€. Sotto il punto di vista della scheda tecnica, il cuore pulsante è il processore Kirin 710A, supportato nell’edizione che ho in prova da 2GB di RAM e 32GB di storage interno (si può scegliere anche il modello con 1GB di RAM in più e il doppio dello spazio di archiviazione).

MatePat T 10S basa il suo funzionamento sulla sola presenza dei Huawei Mobile Services: non ci sono i Google Mobile Services, ma questa ormai è una costante della maggior parte dei prodotti del colosso cinese.

Dunque, le prime impressioni sono decisamente positive. Vi ricordo che il modello che ho in test è quello con modulo LTE integrato, 2GB di RAM e 32GB di storage interno, che si può già comprare al prezzo di 249,99€. Quei 2GB di RAM rappresentano, fin’ora, probabilmente l’unica caratteristica di questo dispositivo che un po’ mi lascia perplessa.

Notizie correlate

Tablet
Sorgente articolo:
Huawei MatePad T 10S: cosa offre? Unboxing (FOTO)

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parole chiavi nelle ricerche
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Small Business CRM
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro