Ghost of Tsushima: i tempi di caricamento erano persino più veloci durante lo sviluppo – Everyeye Videogiochi

Ghost of Tsushima può contare su tempi di caricamento piuttosto rapidi, oggi scopriamo però che inizialmente questi erano ancora più veloci, come confermato da Adrian Bentley di Sucker Punch.

Intervistato da Kotaku, Bentley ha fatto sapere che inizialmente i caricamenti erano molto più veloci grazie ad un lavoro di ottimizzazione dell’engine, riuscendo a ridurre al minimo i tempi di caricamento posizionando i dati in maniera strategica per fare modo che il gioco sia pronto a caricare una determinata area quando necessario.

Il motore messo a punto dallo studio non carica enormi quantità di dati dopo ogni morte come accade invece in altri titoli e per questo tutto risulta fluido ed estremamente rapido. Addirittura inizialmente i caricamenti erano così veloci da impedire di fatto la lettura dei consigli che appaiono su schermo. In seguito i caricamenti sono diventati leggermente più lunghi a causa di esigenze tecniche non meglio specificate pur restando incredibilmente ridotti, sopratutto se paragonati ad altre produzioni del genere.

Il nuovo gioco di Sucker Punch è disponibile da oggi su PS4 e PS4 PRO, per saperne di più vi rimandiamo alla nostra recensione di Ghost of Tsushima con video recensione in 4K.

Sorgente articolo:
Ghost of Tsushima: i tempi di caricamento erano persino più veloci durante lo sviluppo – Everyeye Videogiochi

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Prova Gratuita di servizi Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca