Fortnite: l’evento Dispositivo ha cambiato tutto? Ecco video e dettagli – Tom’s Hardware Italia

Dopo lunga attesa e molteplici ritardi ha finalmente avuto luogo l’evento Dispositivo di Fortnite, il battle royale di Epic Games. Con questo nuovo evento in-game si avvicina finalmente anche la Stagione 3 del Capitolo 2, largamente richiesta dalla community, assetata di novità. Tutto l’evento è girato attorno all’Agenzia, l’edificio al centro della mappa della modalità battaglia reale. Non perdiamo però altro tempo e vediamo precisamente cosa è successo durante l’evento e quali sono le principali modifiche già apportate all’isola.

Dopo lo scadere del timer, i portelli attorno all’Agenzia si sono innalzati, rivelando che si trattava di piloni. L’agenzia è subito dopo esplosa, rivelando la parte centrale dalla quale, in un enorme fascio di luce, è emerso il Doomsday Device, il Dispositivo che dà nome all’evento. Subito i giocatori hanno iniziato a subire minori effetti della gravità, potendo in pratica volare sempre più in alto. Il Doomsday si è caricato di energia e si è collegato ai piloni che l’hanno rifranta verso la tempesta, che a quel punto cingeva l’area dell’Agenzia.

La tempesta, dopo un paio di “attacchi” subiti dal Doomsday, è stata respinta, creando all’interno dell’isola di Fortnite uno strano effetto arcobaleno, come se il mondo di gioco fosse diventato positivo e pacifico. Ma si è trattato solo di un istante. Infatti, subito sono iniziati degli strani glitch grafici all’HUD di gioco e poco dopo è partito una sequenza in prima persona, nella quale abbiamo potuto vedere un ufficio e sentire alcune voci che parlavano di un “loop”.

Epic Games sta chiaramente preparando al gioco a nuovi cambiamenti sulla lore. Quella che è stata mostrata era probabilmente un’altra dimensione, la quale è però consapevole della dimensione di gioco. Possiamo vedere Jonesy vestito elegante che, quanto ci trova nell’ufficio, si stupisce e ci chiede se possiamo capirlo. Purtroppo questo salto dimensionale dura poco e siamo stati rimandati sull’isola.

L’evento non ha però lasciato l’ambiente indenne. Prima di tutto, come già indicato e come già sapevamo grazie ai leak, l’Agenzia è esplosa e ora rimangono solo delle macerie: probabilmente ci vorranno giorni perché al suo posto venga messo altro; lo sapremo solo con l’inizio della Stagione 3. La parte più incredibile, però, è la tempesta che è diventa acqua. L’isola, infatti, si trovava sotto il livello del mare e il cerchio della tempesta portava con sé un enorme muro d’acqua il quale, ovviamente, fa danno ai giocatori. È però possibile nuotare all’interno con grande libertà, così da sfruttarla per spostarsi e muoversi a 360 gradi: prevediamo già che questa possibilità modificherà le tattiche dei giocatori competitivi.

Pare quindi che i rumor legati a una versione sommersa dell’isola fosse almeno parzialmente corretti. Infine, vi segnaliamo che l’evento è stato da record, con milioni di spettatori.

Potete acqusitare una ricarica per console con v-bucks per Fortnite su Amazon.

Sorgente articolo:
Fortnite: l’evento Dispositivo ha cambiato tutto? Ecco video e dettagli – Tom’s Hardware Italia

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Il tuo Sito Web Personalizzato