Vecchio e nuovo si fondono nel design. Nelle immagini è evidente il legame tra il passato e il futuro, visto che il protagonista è il frontale, dove le luci a Led circolari di foggia odierna sono abbinate al design classico della mascherina, che rinuncia al logo Ford per scrivere il nome “Bronco” a lettere cubitali. Anche l’anteprima della fiancata non lascia molti dubbi sul carattere del modello: le forme sono squadrate e i parafanghi in plastica grezza sono separati dalla carrozzeria. Paraurti, specchietti retrovisori e cornici del muso sono anch’essi rifiniti di colore nero opaco, tradendo una vocazione alla praticità e alla durevolezza più che al lusso. In questo, la Ford ha voluto sia richiamare l’essenza del modello originale sia seguire l’impostazione delle concorrenti dirette, prima fra tutte la Jeep Wrangler.