Finalmente rilasciato Tron 4.0

Si è concluso l’evento live Great Voyage: Tron 4.0 Global Release Online Conference, durante il quale, come si evince dal titolo stesso, Justin Sun ha rivelato i progressi relativi al rilascio di questa nuova versione che porterà la blockchain di Tron (TRX) ad un livello superiore.

L’intro dell’evento è degno di quello di un film, partendo con una presentazione degli ospiti seguita dallo speech di Justin Sun che inizia con una presentazione in Power Point.

Durante l’evento si è parlato delle precedenti versioni, come Odyssey.

Tron 4.0, viene chiamata invece “web financial infrastructure for the next generation from dapps to defi” (infrastruttura finanziaria web per la prossima generazione di dApps a DeFi) e “from developers to financial institutions” (da sviluppatori a istituzioni finanziarie).

Così Sun ha poi introdotto il concetto di “from one to many”, in riferimento alla tecnologia di BitTorrent, Poloniex e Steem, che sono piattaforme utilizzate da molti utenti e potrebbero portare la blockchain alla mass adoption.

Si è poi parlato anche del concetto “from one to multiple chains”, in riferimento al fatto che si potranno fare transazioni crosschain.

Le principali caratteristiche di Tron 4.0

Il rilascio della nuova versione della blockchain comporta quanto segue:

  • Tronz, che utilizza il sistema zk-SNARKS, per fornire privacy alle transazioni su questa blockchain.
  • TPoS: una caratteristica per rendere le transazioni 20 volte più veloci di prima. Si tratta di una combinazione del protocollo di consenso pBFT e DPoS;
  • TICP, Tron Inter Chain Protocol, chiaro riferimento all’interoperabilità tra altre blockchain, e di come adesso Tron sia una delle prime blockchain ad attivare questa funzione;
  • Enterprise Blockchain Solutions, soluzione pensata per il modello aziendale, in quanto la piattaforma permetterà a chiunque di creare la propria piattaforma blockchain gratuita.

Dopo la presentazione di questi punti principali si è poi passati a parlare di un po’ di storia della blockchain di Tron fino ai giorni nostri e di come c’è stata molta comunicazione tra il team e gli sviluppatori per arrivare a raggiungere questi risultati.

Parte dei ringraziamenti viene fatta ai Super Rappresentative, che sono eletti democraticamente dagli utenti ed hanno oltre 26 miliardi di token bloccati.

Attualmente su Tron ci sono oltre 700 dApp, ed una di queste, Wink, è quella più utilizzata. Si tratta di una piattaforma di gaming che ha appena stretto una partnership con Poloniex.

Altro aspetto che è stato sottolineato durante l’evento è stato quello relativo al supporto di Samsung nel suo Galaxy Store, cosa che permette agli utenti di utilizzare Tron e le sue dApp.

Sun menziona l anche i numeri milionari che Tron vanta in termini di follower sui vari social network e il fatto che di recente ha stretto una partnership con Twitter per introdurre l’emoji di Tron quando si utilizza l’hashtag.

Tron e il mondo DeFi

Successivamente, durante l’evento si è passato a parlare di finanza decentralizzata (DeFi), definendone il significato come punto fondamentale della finanza in un approccio decentralizzato, e viene ricordato il pranzo con Warren Buffett, come dialogo tra la finanza tradizionale ed il mondo della blockchain.

Viene anche fatto riferimento ad alcune istituzioni finanziarie che entreranno nel mercato. La promessa è che seguiranno altri annunci in merito e su Poloniex si lanceranno dei token per fondi dedicati.

Sun menziona anche che Tron annuncerà partnership con vari exchange per permettere a tutti di poter scambiare TRX con diverse crypto e quindi facilitare l’adozione.

Questo era l’obiettivo che portato ad introdurre anche la stablecoin di Tether (USDT) su Tron, che ha raggiunto poco meno di 3 miliardi. Il team si aspetta di riuscire a raggiungere i 5 miliardi per la fine dell’anno.

Sempre in termini di stablecoin viene fatto riferimento anche a Just e di come l’1% sia stato bloccato.

Anche BitTorrent è stato al centro di questo evento. Si tratta di una piattaforma con oltre 23 milioni di utenti al giorno e 100 al mese, ed un buon prodotto che comprende features come BitTorrent File System, DLive, BitTorrent Speed e Tron TV.

Di recente è stato introdotto anche il BTFS Mining Mode, che permette di guadagnare BTT supportando questo protocollo che può essere utilizzato anche dalle dApp.

È anche nato un nuovo dominio, t.network, che è usato solo da 26 siti in tutto il mondo. 

Sorgente articolo:
Finalmente rilasciato Tron 4.0

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro