Fermi tutti, il semaforo è rosso: ora lo dice anche Google Maps

Google Maps potrebbe presto integrare un’utile funzione già presente su Mappe di Apple in alcuni Paesi: stiamo parlando dei semafori, che diversi utenti d’oltreoceano hanno iniziato a vedere raffigurati negli incroci delle arterie stradali delle città americane.

A quanto pare si tratta di un test introdotto lato server da Mountain View, poiché i (piccoli) semafori sono apparsi nella versione 10.44.3 solo a un numero ristretto di persone, e non ce n’è nemmeno traccia nell’ultima beta 10.45.0.

Piccoli, si diceva, quasi impercettibili: chi li ha garantisce che durante la navigazione diventino più grandi, ma probabilmente in versione solo-mappa Google sarà chiamata ad apportare qualche modifica per renderli più visibili, senza tuttavia alterare gli equilibri grafici dell’interfaccia.

Semafori che tra l’altro su Maps non sono ancora elencati nelle indicazioni testuali, dettaglio che potrebbe risultare particolarmente utile qualora si decidesse di pianificare un tragitto dando priorità al tempo di percorrenza (evitare i semafori è sempre meglio in questi casi).

Come detto, si dovrebbe trattare di una funzione ancora in fase di test da parte di Google, evidentemente intenzionata a colmare il gap con le mappe della concorrente Apple che, tra l’altro, si appresta a migliorarle ancora con l’arrivo di iOS 14. Certamente sarebbe un’informazione in più a disposizione degli utenti alla guida della propria auto. Chissà che a breve non possano esserci comunicazioni ufficiali in merito.

Credits immagine d’apertura: Pixabay

Sorgente articolo:
Fermi tutti, il semaforo è rosso: ora lo dice anche Google Maps

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Automazione di campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web