Doctor Who – in arrivo una companion transgender

Doctor Who è stato per la televisione teatro di grandi innovazioni, spesso non decantate e roboanti come quelle di altre serie provenienti soprattutto dagli Stati Uniti, e si appresta ad essere ancora una volta con l’introduzione del primo companion transgender dell’audio drama con protagonista l’Ottavo Dottore intitolato Doctor Who: Stranded che uscirà a luglio.

L’attrice Rebecca Root – già prima attrice transgender a dirigere una sitcom – interpreterà Tania Bell al fianco dell’Ottavo Dottore (Paul McGann).

Questa la sinossi di Doctor Who: Stranded

Il TARDIS è sparito. Fermi in un tempo e in un luogo, il Dottore, Liv ed Helen cercano rifugio in Baker Street. Ma la casa è cambiata: ora hanno altri vicini – non tutti accoglienti. E qualcuno è portatore di cattive notizie per il futuro. Il dottore e i suoi amici devono affrontare la loro più grande sfida: vivere un giorno dopo l’altro, nel 2020 a Londra.

La Root ha detto di non pensare che la sua identità di genere possa in alcun modo influenzare il suo personaggio o la storia e che sarebbe fantastico avere un personaggio transgender nella serie TV.

Il produttore David Richardson commentato dicendo invece che Stranded è un nuovo inizio… È una nuova ambientazione, con nuovi personaggi e che ha un suo tono distintivo. Non c’è lotta epica per salvare l’universo – si tratta di un gruppo di persone che vivono in una casa a Londra nel 2020, e le loro lotte per trovare una collocazione in questo mondo. Naturalmente ci saranno alieni e strane minacce lungo la strada, ma l’attenzione sarà sempre sui nostri personaggi.

Potete leggere tutto sui companion del Doctor Who in questo nostro articolo speciale.

Vi ricordiamo infine che Doctor Who Stagione 12 è attualmente in onda su Rai 4 – cliccate QUI per tutti i dettagli.

Foto generiche

Scoprite tutto sul Doctor Who in questo nostro articolo speciale.

Doctor Who è, dal 1963, una delle serie TV più amate di sempre (scoprite dove vedere tutte le stagioni del Doctor Who). Con le sue trentotto stagioni all’attivo, cinquantasette puntate speciali e un film è uno show televisivo longevo e molto seguito da schiere di fan che abbracciano diverse genealogie e generazioni. Doctor Who è un personaggio misterioso, del suo passato conosciamo ben poco, ma le sue avventure continuano ad appassionarci anche dopo più di mezzo secolo. Ci troviamo, quindi, a chiederci quale sia il segreto del suo successo. Lo spirito avventuriero di certo non manca al protagonista della serie che, ad oggi, ha cambiato diversi volti e ha subito tante rigenerazioni, così come non manca la voglia di esplorare l’ignoto ai suoi tanti companion che di stagione in stagione si susseguono, seguendo il dottore in ogni sua strana avventura.

Recuperate Doctor Who Stagione 11 in blu-ray cliccando QUI.

Sorgente articolo:
Doctor Who – in arrivo una companion transgender

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro