Dell dimostra che l’informatica sostenibile si può fare: ecco Luna e gli altri 3 Concept

Dell ha presentato quattro nuovi concept di computer portatili pensati per essere realizzati nella maniera più sostenibile possibile, riducendo l’impronta di carbonio in tutte le fasi di produzione. Nell’ultimo anno l’azienda ha introdotto diverse soluzioni per accelerare la cosiddetta economia circolare, con il traguardo ultimo che è quello delle emissioni zero. Il primo prototipo concreto della nuova strategia dell’azienda è Concept Luna.

Concept Luna

Concept Luna è prototipo di notebook realizzato in collaborazione con Intel che, a detta di Dell, “esplora idee progettuali rivoluzionarie per rendere i componenti immediatamente accessibili, sostituibili e riutilizzabili”. L’obiettivo con il nuovo proof-of-concept è la riduzione dell’uso delle risorse attraverso l’adozione di materiali circolari.

“Immagina di raggiungere uno spazio di lavoro in cui il tuo laptop si connette automaticamente a display, mouse, tastiera e alla tua rete ancor prima che tu ti sieda”, ha spiegato Dell. “E quando succede sei pronto per riprendere esattamente da dove avevi interrotto. Allo stesso tempo, quando metti giù il laptop, riceve energia in modalità wireless (non dovrai più armeggiare con i cavi o strisciare goffamente sotto le scrivanie). E quando sei pronto per spostarti nella tua prossima posizione, la funzione di rilevamento della prossimità di Concept Flow ti disconnette automaticamente quando esci”.

Concept Pari è invece una webcam mobile che può essere posizionata su display compatibili, in una base di ricarica, su un supporto o anche tenuta in mano. Pesa solo 30 grammi e integra un microfono, offrendo registrazioni video Full HD trasmesse via Wi-Fi. Fra le funzioni integrate abbiamo un indicatore di alimentazione, un indicatore luminoso verticale per aiutare con l’allineamento e un dock USB-C integrato per la ricarica wireless.

Concept Stanza, infine, è una sorta di tablet senza videocamere o altoparlanti, che serve solo ed esclusivamente a prendere appunti senza distrazioni. Offre un microfono per la dettatura vocale delle note, o un pennino digitale, offrendo “il meglio dell’analogico e del digitale”, senza al contempo offrire le tante feature di un tablet tradizionali che risulterebbero inutili al fine di scrivere (o dettare) semplici appunti.

Idee regalo, perché perdere tempo e rischiare di sbagliare?
REGALA UN BUONO AMAZON
!

Sorgente articolo:
Dell dimostra che l’informatica sostenibile si può fare: ecco Luna e gli altri 3 Concept

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Pubblicizza sito
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Ugo Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro