Chrome e GitHub rimuovono il termine ‘master’ – Punto Informatico

L’uccisione di George Floyd e le conseguenti manifestazioni di protesta e solidarietà che nelle settimane successive hanno interessato tutto il mondo non hanno lasciato indifferenti nemmeno i big dell’ambito online e di quello tecnologico: hanno preso posizione tra gli altri i vertici di Amazon, di LinkedIn e di Apple. Nel fine settimana hanno deciso di fare altrettanto anche Google e GitHub, quest’ultima controllata da Microsoft, mettendo nero su bianco l’intenzione di rimpiazzare il termine “master” impiegato nei rispettivi software e nelle piattaforme gestite.

“Master” è offensivo, per Google e Microsoft meglio “main”

Via dunque ogni possibile riferimento o rimando al tema dello schiavismo, con buona pace di chi per lungo tempo ha avuto a che fare con le configurazioni master e slave durante le configurazioni hardware. Nei giorni scorsi Una Kravets, sviluppatrice al lavoro su Chrome, ha reso noto che il team sta ribattezzando il default branch del browser in “main”.

Nel suo post su Twitter l’invito a fare altrettanto è stato esteso a Nat Friedman, CEO di GitHub, che di lì a poco ha confermato di essere già impegnato a tale scopo.

Lo stesso aveva fatto la scorsa settimana LinkedIn, come confermato da Gabriel Csapo (Senior Software Engineer), prendendo in considerazione altri termini che qualcuno potrebbe ritenere potenzialmente offensivi come “whitelist” e “blacklist”.

Una presa di posizione, quella di software house e piattaforme online, che se da una parte va incontro a un sentimento collettivo manifestato a livello globale per debellare la piaga del razzismo, dall’altra inevitabilmente attira a sé le critiche e le polemiche dei detrattori.

Sorgente articolo:
Chrome e GitHub rimuovono il termine ‘master’ – Punto Informatico

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Campagne Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999987 Consulenza realizzazione Applicazioni Web
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Posiziona il tuo sito nelle prime pagine dei motori di ricerca