Call Center: ecco la guida su come difendersi bloccando le chiamate indesiderate

Le chiamate da Call Center spesso non lasciano tregua. Ripetute e anche molto spesso inutili perché riguardanti servizi che non vengono praticamente mai utilizzati o addirittura non se ne conoscono nemmeno dell’esistenza. La problematica è che le chiamate continuano anche se si procede al blocco del numero chiamante perché ogni chiamata arriva da un’utenza differente.

Difendersi da queste chiamate improvvise non è semplice o almeno non era semplice fino ad oggi visto che qualcosa per i cittadini è stato fatto da parte del Garante della Privacy che permette oggi di oscurare il proprio numero telefonico in modo da non apparire negli elenchi che i Call Center ottengono pubblicamente. Ma quali sono allora questi strumenti che tutti i cittadini italiani possono utilizzare per difendersi dalle chiamate insistenti dei call center?

Call Center: ecco come bloccare le chiamate

Chi possiede una linea fissa può già difendersi dalle chiamate incessanti dei Call Center grazie alla possibilità di iscrizione del proprio numero nel Registro delle opposizioni che al momento però non permette la registrazione dei numeri mobile ossia quelli degli smartphone ma che per quelli arriverà dal 1 dicembre 2020. Il funzionamento per entrambi sarà praticamente identico. In questo caso i Call Center, dovranno prima di inizializzare la chiamata nei confronti degli utenti accertarsi che quel numero selezionato non sia iscritto nel Registro delle opposizioni e nel caso in cui decidano di chiamare comunque il numero dovranno fare i conti con la legge perché in quel caso sarà stata violata.

Iscriversi nel Registro delle Opposizioni risulta non solo semplice ma anche efficace. Per farlo gli utenti possono seguire più strade che possono andare dalla chiamata ad un numero verde passando per una email o ancora scrivendo un fax o una raccomandata. Nello specifico:

  • MODULO WEB: è possibile compilare direttamente sul sito del Registro delle Opposizioni il form online con tutti i dati anagrafici e i dati personali
  • EMAIL: è possibile inviare una email all’indirizzo [email protected] in questo caso è necessario nella email allegare il MODULO per la richiesta di cancellazione del proprio numero di telefono
  • FAX: è possibile inviare un fax al numero 06 54224822. In questo caso è necessario allegare una copia del documento di identità con i dati personali che riconducano al numero telefonico da oscurare
  • NUMERO VERDE: è possibile anche chiamare il numero verde 800 265265 che permette in modo del tutto GRATUITO di comunicare i dati personali e dunque anche il numero da oscurare
  • RACCOMANDATA: è possibile anche utilizzare una raccomandata da inviare all’indirizzo Gestore del Registro pubblico delle opposizioni – Abbonati, Ufficio Roma-Nomentano, Casella Postale 7211 – 00162 ROMA

Purtroppo in alcuni casi anche se si è stati iscritti nel registro delle opposizioni sarà possibile comunque incorrere in alcune chiamate da parte dei call center. In questo caso il motivo è presto detto ossia la possibilità che il numero di telefono derivi dalla firma di qualche petizione o anche dalla risposta a qualche sondaggio. In questo caso infatti è possibile che si possa continuare ad avere chiamate dai Call Center ma è palese che non ci sia una illegalità da parte di chi chiama visto che il numero è stato deliberatamente rilasciato dagli utenti stessi.

Sorgente articolo:
Call Center: ecco la guida su come difendersi bloccando le chiamate indesiderate

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999980 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999988 Parola chiave nella ricerca
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Ugo Fiasconaro