Benedetto Levi su Twitter: iliad pronta per altre “rivoluzioni” – MondoMobileWeb.it

Benedetto Levi, l’Amministratore Delegato di Iliad, ha condiviso oggi un tweet ricordando il secondo anniversario dell’arrivo dell’operatore in Italia, il 29 Maggio 2018.

Sono infatti trascorsi oggi due anni dall’arrivo del quarto operatore, che aveva colto l’occasione nata dalla fusione tra Wind e 3 per lanciarsi nel mercato italiano con la sua prima offerta, ormai non più attivabile, con 30 Giga a 5,99 euro al mese.

Benedetto Levi, numero uno di Iliad in Italia sin dal lancio ha così celebrato l’anniversario:

“il 29 Maggio 2018 arrivavamo sul mercato con la nostra offerta, sembra un attimo fa. Giusto il tempo di fare una Rivoluzione. E siamo pronti per farne tante altre. #weareiliad”.

In occasione del lancio ufficiale di Iliad, operatore italiano del Gruppo Iliad di Xavier Niel, attivo in Francia con il brand Free Mobile, si era tenuta a Milano una conferenza di lancio, a cui MondoMobileWeb aveva partecipato per informare in tempo reale i suoi lettori su tutte le novità.

La Redazione si era anche recata allo store di Catania e a quello di Milano per osservare il funzionamento delle Simbox, i distributori di SIM di Iliad che permettevano l’acquisto con la prima offerta di lancio con minuti ed SMS illimitati e 30 Giga al prezzo di 5,99 euro al mese, svelata proprio da Benedetto Levi nel corso dell’evento.

In questi due anni, Iliad ha poi proposto altre offerte, ovvero Giga 40, Giga 50, Iliad Voce e la Iliad Flash a tempo limitato, l’ultima offerta proposta dall’operatore. Il portafoglio di Iliad non viene infatti aggiornato dal 15 Aprile 2019, quando ha chiuso in commercio la Flash 70 Giga a 9,99 euro al mese, attivabile solo per 5 giorni. Non risulta inoltre più attivabile da tempo l’offerta di lancio con 30 Giga.

Per conoscere in tempo reale tutte le novità degli operatori di telefonia mobile, è possibile unirsi gratuitamente al canale Telegram di MondoMobileWeb per essere sempre informati sul mondo della telefonia mobile.

Iliad concorso #TheTruthCode

A distanza di due anni dal lancio, Iliad è adesso attivo in Italia con 12 uffici e conta al 31 Marzo 2020 circa 5,8 milioni di utenti con una quota di mercato di oltre il 7%.

L’operatore ha anche puntato sullo sviluppo della sua rete proprietaria per ridurre la dipendenza da WindTre. Attualmente, Iliad dispone di circa 2900 siti attivi e oltre 5000 siti radio installati. Solo quest’anno, nonostante, l’epidemia di Coronavirus, sono stati attivati circa 900 siti in Italia.

Già nell’intervista di MondoMobileWeb a Benedetto Levi, l’Amministratore Delegato aveva affermato che Iliad stava sviluppando la sua infrastruttura di rete proprietaria, che si sarebbe affiancata a quella di WindTre, con cui il nuovo entrante aveva garantita copertura nazionale in seguito agli accordi tra le parti.

Di pari passo, è incrementato lo scorso trimestre anche il fatturato, che si è attestato nel primo trimestre del 2020 a quota 150 milioni di euro (+86% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso).

In diverse occasioni, l’AD Benedetto Levi ha discusso anche sui progetti futuri dell’operatore, sulle “tante altre rivoluzioni” che Iliad ha in programma.

In primo luogo, a livello di Gruppo è stata già anticipata la volontà di entrare nel mercato fisso, seguendo la stessa strategia comunicativa del mobile, basata sulla trasparenza e la semplicità dell’offerta.

Inoltre, l’operatore dovrebbe continuare a mantenere aperte a tutti i nuovi clienti le proprie offerte, senza logiche di segmentazione del target.

Chiaramente, lo sviluppo della rete di Iliad, che continua ad essere la priorità del business, si accompagna all’intenzione di continuare a puntare sul 5G, dopo l’asta italiana che ha garantito all’azienda le frequenze necessarie.

In tema di 5G e in generale di copertura di rete, Benedetto Levi ha recentemente sottolineato come sul web stiano continuando a circolare numerose fake news sulla pericolosità della rete di nuova generazione.

Secondo l’AD, queste informazioni scorrette e non supportate da basi scientifiche rischiano di spingere gli amministratori locali a limitare la diffusione delle infrastrutture di rete degli operatori mobili e dunque rallentare il sistema Paese tramite provvedimenti locali ingiustificati.

Fake news che, tra le altre cose, ipotizzano un collegamento tra il 5G e l’epidemia di Coronavirus, totalmente privo di fondamento e segnalato come non veritiero da operatori, associazioni e organismi internazionali.

Iliad rete Antitrust

A proposito di Coronavirus, Iliad Group ha risposto alla crisi in Italia e in Francia mettendo in sicurezza i dipendenti e garantendo la continuità dei servizi.

Tuttavia, come preventivato dal CEO del Gruppo, Thomas Reynaud, è possibile che l’epidemia finisca per rallentare lo sviluppo della rete in Italia e in Francia.

Secondo le stime attuali, Iliad punta comunque a disporre di 5000 siti attivi entro la fine del 2020, riducendo le perdite in termini di EBITDA rispetto all’anno scorso.

Per la visione strategica del Piano Odissea 2024, invece, nessun cambiamento: l’obiettivo è di raggiungere circa 10000 o 12000 siti in Italia entro il 2024, con ricavi per 1,5 miliardi di euro.

A due anni di distanza dal lancio in Italia, Iliad continua dunque a lavorare sulla sua rete e a proporre le sue offerte negli Iliad Store, nei vari Corner sul territorio nazionale e online.

I piani per lo sviluppo si basano su una crescita della base clienti, che ha già superato il 7% della quota di mercato totale, e sul lancio nel segmento fisso. Intanto, l’11 Marzo 2020 è stato assegnato a Iliad dal MiSE il prefisso 352 con decade 0.

Intanto, per festeggiare il suo secondo anniversario, l’azienda ha lanciato oggi, 29 Maggio 2020, il suo concorso #TheTruthCode che permette di vincere uno smartphone Apple iPhone 11 64GB se si indovina un codice segreto tramite alcuni indizi giornalieri.

I clienti potranno seguire ogni giorno fino al 4 Giugno 2020 le stories pubblicate sui profili Facebook e Instagram per indovinare un codice a 6 cifre da inserire poi su una pagina dedicata per provare a vincere un Apple iPhone 11 64GB.

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo della telefonia è possibile iscriversi gratis al canale mondomobileweb di Telegram. Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite MondoMobileWeb su Google News (cliccando sulla stellina o su Segui), Facebook, Instagram e Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Sorgente articolo:
Benedetto Levi su Twitter: iliad pronta per altre “rivoluzioni” – MondoMobileWeb.it

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999985 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999997 Servizi B2B di Video Conferenza
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloudrealtime
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Gestione Lead