Audi Q5 restyling: per ora un solo motore – AlVolante

È IBRIDA – L’edizione 2020 della suv media Audi Q5, aggiornata nel look rispetto a quella che manda in “pensione” (qui per saperne di più), è stata svelata pochi giorni fa e si può già ordinare (le consegne iniziano nell’autunno del 2020): costa da 53.500 euro. La prima versione disponibile è la 40 TDI quattro S tronic, con il cambio robotizzato doppia frizione a 7 marce, la trazione integrale Quattro e il motore diesel 2.0 TDI da 204 CV e 400 Nm di coppia, in grado di coniugare buone prestazioni e ridotti consumi: la casa tedesca dichiara 222 km/h di velocità massima e 7,6 secondi per lo 0-100, per 14,5 km con un litro di gasolio. È dotato del sistema ibrido leggero, utile per migliorare le percorrenze in città.

COS’HA DI SERIE – Cinque gli allestimenti dell’Audi Q5 edizione 2020. Quello di primo livello offre le ruote di 18”, i fari a led, il sistema di apertura e chiusura automatizzata del portellone, il clima automatico a 3 zone (ha i controlli separati per i passeggeri posteriori) e il sistema multimediale con schermo di 10,1”. La Business, a 3.250 euro in più, ha di serie lo spegnimento automatico dei fari abbaglianti, il serbatoio del carburante maggiorato (da 65 a 70 litri), l’illuminazione interna a led, il navigatore satellitare e il Pacchetto assistenza Tour, con la guida assistita di livello 2: l’Audi Q5 mantiene il centro della corsia e segue il flusso del traffico, arrivando al completo arresto. Aggiungendo ulteriori 1.500 euro c’è la Q5 Business Advanced, con finiture esterne nero lucido, il cruscotto digitale e la compatibilità per gli smartphone.

GLI OPTIONAL – L’Audi Q5 S line parte da 61.885 euro, 2.500 euro in più della Business Advanced, ma offre in più le ruote di 19”, i sedili anteriori sportivi, l’assetto sportivo ed i paraurti in tinta con la carrozzeria, mentre la Q5 S line plus (2.100 euro in più) ha di serie le ruote di 20” e il pacchetto S line per l’abitacolo, con tessuti e fregi dal look dinamico. Si pagano a parte l’assistente al parcheggio (1.000 euro), lo sterzo ad assistenza variabile (1.210 euro) e le sospensioni regolabili con molle ad aria (2.420 euro).

Sorgente articolo:
Audi Q5 restyling: per ora un solo motore – AlVolante

User ID Campaign ID Link
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999978 Fiasconaro
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999995 Pubblicità via Email
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999986 Cloud Real Time
d9a95efa0a2845057476957a427b0499 l-99999981 Cloud Realtime